Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti, per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.




FUORIPISTA - Freeride lungo la Valle dei Vitelli, Ghiacciai dello Stelvio


Tutto sulla località:  Passo dello Stelvio
Freeride lungo la Valle dei Vitelli, Ghiacciai dello Stelvio

VOTA FUORIPISTA

INFORMAZIONI

Regione: Lombardia
Località: Passo dello Stelvio
Dislivello salita: 0
Dislivello discesa: 1200
Impianti: SI
Prossimità: NO
Orientamento: intuitivo
Impegno Alpinistico: basso
Impegno Sciistico: medio

PHOTOGALLERY

Freeride lungo la Valle dei Vitelli, Ghiacciai dello Stelvio

Grandioso itinerario freeride percorribile in giugno appena aprono gli impianti del Passo dello Stelvio.
La Valle dei Vitelli comincia dal Monte Cristallo e scende in direzione ovest lungo la vedretta dei Vitelli attraversando uno scenario di rara bellezza. Se durante l’inverno ha nevicato molto e la primavera non è stata eccessivamente calda, si arriva alla strada che da Bormio sale al Passo dello Stelvio praticamente senza dover togliere la tavola a parte brevi tratti dove bisogna procedere a piedi o one-foot. Se la stagione è già avanti, è possibile che sia necessario camminare anche più di un' ora per raggiungere la strada.

Discesa
Dal Passo dello Stelvio salire in ghiacciaio prendendo le due funivie ed il lungo skilift Geister che dal Livrio porta alla base della Punta degli Spiriti da cui parte l’itinerario in direzione ovest. Scendere lungo la pista e portarsi alla partenza dello skilift Cristallo. Da qui, in direzione ovest, seguire la vedretta dei Vitelli percorrendola interamente lungo suoi ripidi pendii ed ammirando le imponenti seraccate sulla destra. Una volta raggiunto il fondo valle, in base alle condizioni della neve, procedere con la tavola se si riesce, a piedi o one-foot.
Dopo un lungo traverso per lo più pianeggiante, attraversare il ponticello che scavalca l’imponente torrente del ghiacciaio e continuare in direzione nord fino a raggiungere la strada a tornanti che sale da Bormio.

Note
Prima di percorrere questo itinerario, informarsi sulle condizioni di innevamento per evitare di camminare troppo per rientrare alla strada. Il tratto pianeggiante centrale è evitabile se si conosce bene l’itinerario e la zona.

CARTINA

< Home freeride

Rispondi

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA Image
Reload Image

SCEGLI LA LOCALITA'

CERCA SKIAREA PIU' ADATTA A TE sci e terme SCONTI SKIPASS

ARTICOLI SPONSORIZZATI

CONFRONTA PREZZI SKIPASS E IMPIANTI

LOCALITA' CONSIGLIATE A

SCIATORI PRINCIPIANTI SCIATORI INTERMEDI SCIATORI ESPERTI FREERIDE FAMIGLIE GIOVANI LOCALITÀ SENZA AUTO         

APP PER SCIARE

GUIDA E DOWNLOAD TUA VELOCITÀ E PERCORSO        

PRENOTAZIONI ON LINE

VACANZE NEVE HOTEL NOLEGGIA SCI E ATTREZZATURA ASSICURAZIONE SCI

MULTIMEDIA

FOTO VIDEO
© 1999-2015 Dovesciare.it - P.I. 03237250133