RE | Emilia Romagna

Febbio

La frazione di Febbio sorge a 65 kilometri da Reggio Emilia, nel territorio del comune di Villa Minozzo. Adagiata nel verde del Parco regionale del Gigante, nell'Appennino Reggiano, a circa 3 Km da Febbio, nella località di Rescadore, la stazione sciistica si sviluppa sul versante nord del Monte Cusna, che per la sua forma allungata sembra un uomo addormentato da cui si stacca decisamente la vetta, facendo assomigliare il crinale ad un profilo umano.

2 seggiovie (una triposto e una biposto) servono piste per lo sci alpino adatte principalmente a sciatori di medio e buon livello tecnico con un dislivello massimo dei tracciati di circa 900 metri che rende molto interessante questa località nel panorama appenninico. Per le famiglie con bimbi è a disposizione un campo scuola per i primi passi sugli sci, piste blu, baby park e piste per bob e slittino. E' da tenere presente che per ora gli impianti sono funzionanti solo da giovedì a domenica.

Punto di forza di questa località è la quota massima, 2063 metri, che si raggiungono con la seggiovia 2000, da cui parte la pista omonima: una nera che è anche il tracciato più tecnico del comprensorio, omologata da gara, della lunghezza di circa 2100 metri.

In quota e sui pendii che si aprono lungo il tracciato della seggiovia 2000, ci sono anche invitanti percorsi fuoripista. Gli amanti del fondo troano la pista Pianvallese di 3000 m, con varianti di 2500 m. Per lo snowboard uno snow park offre alcuni rails e salti, adatto sia ai principianti delle acrobazie che agli esperti snowboarder. Per gli amanti dello sci d'alpinismo è possibile raggiungere la cima del Monte Cusna a 2121 m (con percorsi facili sui pendii del versante nord-est e più impegnativi sulla parete est) oppure altre vette come il Piella, il Vallestrina e il Ravino o attraverso il Passone, il vallone Ozola-Dolo e dal rifugio Battisti la catena del Monte Prado. Le Guide Alpine locali organizzano escursioni guidate di sci d'alpinismo o gite con le ciaspole.



NP impianti

0 funivie
2 seggiovie
0 skilift
0 cabinovie
0 funicolari
1 tapis roulant

2063

1200

Ultimo aggiornamento 14 Aprile 2016

Impianti aperti
NP su NP

Piste aperte
NPkm su NP
Dettagli

mer sereno 6-19
gio sereno 5-18
ven sereno 5-18
sab poco nuvoloso 8-18
dom temporale 10-16
lun sereno 6-13
mar sereno 4-15
Dettagli

FEBBIO
Webcam

Articoli promozionali

ST. MORITZ - Snowsports Opening 2017

Benvenuti al Snowsports Opening 2017/18. Dopo l’apertura del comprensorio s... CONTINUA
Skipass, il salone della montagna. 27 - 29 ottobre

Per la 24esima edizione di Skipass,Salone del Turismo e degli Sport invernali, s... CONTINUA
Sci – Il mito St. Moritz

La destinazione degli sport invernali dell'Engadina St. Moritz è senza dubbi... CONTINUA

Foto di Febbio

Fotogallery Febbio

Video di Febbio

)
Miriano
19/03/2015 12:27
Sciare a Febbio sul Monte Cusna in Appennino Reggiano
Sono stato a sciare già 3 volte quest'anno a Febbio e devo dire ne sono rimasto entusiasta, anche per la buona gestione e il tipico contesto emiliano. Il comprensorio è incantevole, dominato dal maestoso Monte Cusna e da altre cime al di sopra dei 2000 metri di altezza, la qualità delle piste è davvero ottima, con caratteristiche tipiche dell'Appennino ma con discese ampie, varie e viste panoramiche difficilmente riscontrabili a certe latitudini. Le 5 piste principali servite da 2 seggiovie, una comoda triposto e una biposto che raggiunge i 2.063 di quota, coprono complessivi 10 km di tracciati, pochi in teoria ma almeno reali, in più la varietà e la bellezza delle discese unitamente ai moltissimi spazi disponibili in cui fare free ride, faranno ben presto cambiare idea a chi scia per la prima volta a Febbio. A mio avviso, il comprensorio soddisfa ogni esigenza dello sciatore , in particolare Febbio si presta molto bene alle famiglie per la presenza di un doppio tappeto alla partenza degli impianti in cui fare campo scuola e discese con lo slittino. Per i più esperti, la pista 2000 è una splendida nera che collegata direttamente alla rossa/blu Lama Golese offre una lunghissima ed esaltante discesa su 900 metri di dislivello, in mezzo a faggete e viste panoramiche mozzafiato...
eros49
07/03/2015 09:29
Sono abbastanza anziano per non andare più a sciare ma vi garantisco che quando andavo febbio era il massimo.ci sono dei canaloni che non trovi da nessuna parte Sono contento che abbiano riaperto
admin
24/10/2014 12:33
Gli impianti sono riaperti
Gli impianti sono riaperti
Orson
23/09/2014 01:09
Skipass 2014-2015
Sul sito infofebbio.com pubblicati i prezzi degli skipass. 20 euro il giornalierio, a scalare più i giorni di frequentazione aumentano (con la FebbioCard, gratuita con un sistema di punti) oltre il 15mo giorno, la salita cosa 5 euro e la card dura un anno, quindi anche in estate. Card ricaricabile, spendibile anche nei rifugi. Prezzi abbastanza buoni direi
CONTE DELLO SKI
03/03/2014 04:53
ringraziamo il Dott. Squinzi!
ringraziamo il Dott. Squinzi patron del Sassuolo calcio, padrone della Mapei e presidente di Confindustria per aver distrutto la Perla dell'Appennino e l'economia locale, lui che invoca a gran voce libertà d'impresa, coraggio e nuova politica di sviluppo per lavoratori (seeee come no) ed imprese... Fa tristezza si non poter più sciare nella meraviglia di Febbio e dello splendido Monte Cusna
Anonymous
07/07/2013 09:58
impianti chiusi
E' una tristezza vedere gli impianti chiusi senza che nessuno intervenga per promuovere uno dei luoghi più belli del nostro appennino.

Discussioni su Febbio