GAMBERALE - APPROVATA LA NUOVA SCIOVIA DAL COMITATO PER LA VALUTAZIONE AMBIENTALE


Ancora polemiche per la nuova sciovia di Gamberale. Il Comitato regionale per la Valutazione di incidenza ambientale (VIA) ha infatti dato il via libera al nuovo impianto voluto dal Comune con cui si vorrebbe rilanciare il turismo nella zona puntando anche sullo sci. 

Gli ambientalisti, che già da tempo contestano questa realizzazione, continuano nelle proteste. WWF e Salviamo l'Orso contestano il fatto che si vuole rilanciare una stazione sciistica già fallita una quindicina di anni fa e per di più in un'area protetta, in una zona che negli ultimi tempi è frequentata, tra l'altro, dall'Orso marsicano, la specie di plantigrado tipica dell'Appennino Abruzzese e che sarebbe a rischio estinzione. 

Secondo gli amministratori locali ci sarebbe un accanimento ingiustificato nei confronti del progetto che non consisterebbe in nulla di particolare se non la sostituzione di un vecchio skilift con un nuovo impianto (lungo circa 400 metri) che potrebbe dare un po' di linfa al turismo locale e ai comuni di Pizzoferrato e di Gamberale non andando a intaccare (seguendo le prescrizioni previste) l'integrità naturale dell'area ma offrendo un'alternativa alla fruizione turistica della zona ripristinando quella per 40 anni è stata una piccola stazione sciistica abruzzese.



Località di cui si parla nell’articolo:

Pizzoferrato - Gamberale

Articoli promozionali

Sci – Il mito St. Moritz

La destinazione degli sport invernali dell'Engadina St. Moritz è senza dubbi... CONTINUA
Incredibile offerta. Stagionale a 205 euro a Saas-Fee!

Fino a 4,545 m d‘altezza, circondato da 18 quattromila, con l‘80% di giornat... CONTINUA
Skipass, il salone della montagna. 27 - 29 ottobre

Per la 24esima edizione di Skipass,Salone del Turismo e degli Sport invernali, s... CONTINUA