ROCCARASO - Nuovo super impianto per l'innevamento programmato


Roccaraso è in fermento per la realizzazione delle due nuove cabinovie Pizzalto - Gravare - Toppe del Tesoro, ma un'altra novità non meno importante che è in fase di ultimazione è il potenziamento del sistema di innevamento programmato. L'impianto consiste in un bacino per la raccolta dell'acqua sul Monte Pratello, nuove tubazioni e cannoni a bassa pressione che integreranno l'esistente sulle piste del Monte Pratello e dell'Aremogna. Si potranno così innevare in breve tempo 80 chilometri di piste. Per questi lavori saranno spesi sei milioni di euro, finanziati dal Par Fas 2007-2013. "Il bacino in quota renderà possibile l'innevamento un'ampia zona dell'area sciistica sfruttando la gravità - ha spiegato Marco Cordeschi, il direttore dei lavori - cioe' senza l'impiego di impianti elettromeccanici di pompaggio, ottenendo migliori rendimenti di produzione, riduzione dei costi elettrici e del consumo di risorse idriche"

Località di cui si parla nell’articolo:

Roccaraso

Articoli promozionali

ST. MORITZ - Snowsports Opening 2017

Benvenuti al Snowsports Opening 2017/18. Dopo l’apertura del comprensorio s... CONTINUA
Skipass, il salone della montagna. 27 - 29 ottobre

Per la 24esima edizione di Skipass,Salone del Turismo e degli Sport invernali, s... CONTINUA
Sci – Il mito St. Moritz

La destinazione degli sport invernali dell'Engadina St. Moritz è senza dubbi... CONTINUA