Cosa fare in Paganella in inverno? 10 consigli

Vuoi per la facilità d'accesso, vuoi per le piste e il panorama sulle Dolmiti di Brenta, vuoi per l'accoglienza di grande livello, la Paganella è una delle mete più ricercate dagli sciatori italiani. Tra Andalo e Fai della Paganella però ci sono tante cose da fare oltre allo sci. Dal parapendio, all'ice cart passando per attività più tradizionali come la mountain bike e le ciaspolate, molteplici sono le possibilità per chi cerca una vacanza "active", anche senza sci ai piedi.

Scorri la gallery per scoprire le 10 cose da fare in Paganella in inverno



Mountain Bike sulla neve

Per chi anche in inverno non vuole rinunciare a pedalare, ecco una soluzione efficace e divertente. Le Fat Bike sono biciclette normali ma con gomme oversize studiati appositamente per affrontare neve e terreni sconnessi. in Paganella, a seconda delle vostre esigenze, potrete noleggiare o le classiche Fat Bike, o le semi Fat o le e-Fat. Queste particolari bici sono disponibili anche per i bambini dai 2 ai 6 anni. Se non sapete dove andare non ci sono problemi, ogni settimana trovate un fitto calendario di escursioni con Guida.

Parapendio per tutti

Se cerchi una scarica d'adrenalina, il parapendio è da provare, senza se e senza ma. E non preoccupatevi, si può planare sopra valli e vette in tutta sicurezza scendendo con il parapendio in tandem. La vista sull'altopiano, sulle Dolomiti innevate e sui fitti boschi di abeti è impagabile e, se proprio non potete fare a meno di scivolare anche in questa occasione, il tutto lo si può fare anche sci ai piedi.

Ice climbing...

... o più semplicemente, arrampicata su ghiaccio. Se in estate amate le scalate e le ferrate non potete non cimentarvi in questa disciplina che si svolge letteralmente... a contatto con la natura. Anche in questo caso sarete assicurati e dotati di piccozze e ramponi per andare ad esplorare i magici ambienti glaciali delle cascate della Paganella in veste invernale in tutta sicurezza.

 

Eslporare con le ciaspole

Le ciaspole, o racchette da neve che dir si voglia, sono un'attività outdoor molto apprezzata negli ultimi anni, anche perché una delle più semplici e appaganti da fare. In Paganella si può ciaspolare alla scoperta di boschi secolari, immergersi in boschi e superare radure servendovi dei percorsi segnalati sulle mappe o fare qualcosa di più impegnativo ed esclusivo con l'aiuto di una Guida alpina.

Coi go kart sulla neve

Alzi la mano che non ha mai provato i go kart e, soprattutto, chi non si è divertito come un bambino quando l'ha fatto. In Paganella questa esperienza la si può fare anche sulla neve grazie all’Ice Racing Kart di Andalo. In località Laghet si trova una pista con fondo ghiacciato naturale o sintetico dove sfrecciare e sfidare amici e familiari con nuovi kart silenziosi, sicuri ed ecologici. 

Un momento romantico sulla slitta trainata da cavalli

Se siete in vacanza in coppia è un'esperienza che non dovete perdere per "guadagnare punti" con la vostra lei. Inutile dire che anche se avete bambini è un'attività da segnare in agenda. Le escursioni in slitta trainata da cavalli nei boschi del Parco naturale Adamello Brenta, immersi nel silenzio assoluto interrotto solo dal tintinnio delle campanelle dei cavalli sono un'attività romantica e rilassante, appagante per gli occhi e per lo spirito. Poi tutti al rifugio per una cioccolata calda.

Sci alpinismo

Ok, non è che si possa stare più di tanto senza sci. E allora perché non regalarsi qualche gita con le pelli di foca? Oltre a vari itinerari più o meno difficili, ci sono anche tracciati dedicati come il Tre-Tre, una pista interamente dedicata a scialpinisti e ciaspolatori che parte dalla località Santel a Fau della Paganella e arriva fino alla Seletta, da 1.038 fino a 1.985 metri. In più, il lunedì e il giovedì, dopo la chiusura degli impianti e fino alle ore 21 si può utilizzare la pista La Rocca e parte della pista Dosso Larici fino al rifugio Larici, oppure i primi 500 metri della pista Cacciatori 1 proseguendo poi sulla pista Olimpionica 1 fino al rifugio Dosson.

Sciare in notturna

Se avete passato la giornata tra le varie attività che si possono fare in Paganella in inverno e, arrivati a sera non avete ancora messo gli sci ai piedi non preoccupatevi. Si può sciare anche di notte, il martedì e il venerdì. La cabinovia che sale da Andalo è attiva dalle 19.30 alle 22.30, e si può sciare sui 3 km della pista Cacciatori 1 illuminata per l'occasione.

 

Una salto allo snowpark

Con lo snowboard o con i twin tip, lo Snowpark Dosson offre due linee per permettere a tutti di provare salti, rail, box.. La zona easy è perfetta per muovere i primissimi passi nelle evoluzioni sci ai piedi, mentre chi ha già confidenza con il freestyle troverà pane per i suoi denti nella zona expert.

Un pranzo ecosostenibile

Dulcis in fundo, letteralmente. Tra i tanti rifugi della zona, da non perdere è il Meritz, direttamente all'arrivo della seggiovia che sale da Fai della Paganella. Si tratta di un vecchio maso ristrutturato dove si respira un'autentica atmosfera alpina tra legni antichi e pietra. Il menù vede i solidi piatti tradizionali golosamente rivisitati e la gestione del locale, dall'energia geotermica alla gestione dei rifiuti, è pensata per ridurre l'impatto ambientale.

Articoli promozionali

The snow must go on - Skipass torna dal 29 ottobre al 1 novembre

"The snow must go on". Dopo un anno di stop causato dalla pandemia di Covid-1... CONTINUA