Coppa (Passo della)


Descrizione

La discesa della valle dell'Otro partendo dal colle della Coppa è insieme molto appagante per lo sviluppo totale e presenta un lato completamente selvaggio della Valsesia. La risalita con pelli o ciaspole parte dalla stazione di arrivo del Gabiet, si risale lungo la pista costeggiando lo ski-lift per proseguire, oltre il lago Gabiet tenendo come riferimento la casa dei guardiani.
Ci si lascia la diga alle spalle salendo il versante aperto e dirigendosi verso le piane superiori da cui si potra' individuare il colletto.
Guadagnato l'assetto da discesa si obliqua ad est (sx), il primo ripido ed esposto pendio per poi proseguire verso la massima pendenza ed abbandonando la parete. Massima attenzione alla presenza di cornici o di accumuli.
La discesa prosegue diretta attraverso ampi valloni per arrivare in vista dell'alpe Pian Misura sul versante opposto alla discesa. Tra radi cespugli o nel letto del torrentello si guadagna le Piane del Dsender  che si percorreranno superando anche la bella pineta di abeti per raggiungere il ponticello estivo.
La carrozzabile condurra' direttamente ad Alagna, in funzione dell'innevamento sara' necessaria una camminata sul rientro al paese, possibili tratti ghiacciati potrebbero complicare la progressione in discesa.

 

Informazioni

Località: Alagna Valsesia
Categoria: Sciatore esperto
Sub categoria: Fuoripista più lunghi
Difficoltà: Ingresso esposto con possibile presenza di ghiaccio e/o cornici
Dislivello discesa: 1730 m
Dislivello salita: 420 m
Quota massima: 2920 m
Esposizione: W
Impegno alpinistico: medio
Impegno sciistico: alto
Orientamento: complesso
Percorso: No
Prossimità: No
Impianti: No

Articoli promozionali

Corvatsch/Diavolezza/Lagalb: Pasqua, feste e sci di primavera

Marzo e aprile sono mesi di eventi folli sulla neve, relax al sole e di nuove&nb... CONTINUA

Cartina