Bettolina


Descrizione

Bettolina Bassa:
Raggiunto il colle della Bettaforca all'arrivo della seggiovia S.Anna (2670 mt) portarsi alla destra degli impianti dove sara' possibile risalire l'evidente collinetta per guadagnare qualche metro di dislivello o iniziare immediatamente la discesa seguendo la pista per un centinaio di metri e abbandonarla poi uscendo verso Est (a SX scendendo).
Seguire diversi avvallamenti verso l'evidente imbocco del canale piu' ripido ponendo la dovuta attenzione alla presenza di barre rocciose che separano le due sezioni per immettersi poi nell'ampio vallone dell'Alpe Bettolina.

Discesa diretta:
La discesa segue il vallone incuneandosi in un canale piu' ripido con possibile presenza di fitti cespugli che complicano la sciata. Evitare per quanto possibile di portarsi troppo sul versante destro, frequenti distacchi dalle incombenti rocce strapiombanti.

Discesa dall'Alpe Bettolina:
Nei tratti finali del vallone obliquare alla sinistra orografica superando il torrentello e risalendo alcuni metri in direzione dell'alpe (una sola baita)
Proseguire lungo il pendio tenendo la quota,  possibilita' di imboccare due canali progressivamente piu' ripidi per raggiungere le piane sottostanti. Data la sostenuta pendenza prestare la massima attenzione a possibili situazioni di distacco.

Raggiunta la base del canale si supera la casamatta dell'acquedotto seguendo poi il sentiero nella pineta in direzione del torrente Lys.
Negli ultimi tratti si puo' scendere proseguendo verso il torrente su una ripida pietraia e seguente passaggio stretto ed aereo per sbucare in prossimita' delle prime case sul piazzale di Staffal oppure tenere una diagonale alta verso destra proseguendo in piano nella pineta e raccordando la carrozzabile che da Staffal sale verso S.Anna.

Bettolina Alta:
Dagli impianti del colle Bettaforca si sale in direzione del Colle Bettolina per ridiscendere prima del traverso al colle  verso destra in ampi pendii in direzione dell'Alpe.
In caso di scarsa visibilita' l'orientamento puo' rivelarsi critico per l'assenza di evidenti punti di riferimento. Nella zona di raccordo con l'Alpe sono presenti ampi salti ri roccia in direzione EST (sinistra orografica); raggiunto il piano inferiore e' possibile proseguire in direzione dell'Alpe Bettolina (come per il percorso precedente).

Informazioni

Località: Gressoney-La-Trinite'
Categoria: Sciatore
Sub categoria: Fuoripista più famosi
Difficoltà: Passaggio esposto sul rientro basso a Staffal
Dislivello discesa: 845 m
Dislivello salita: 0 m
Quota massima: 2670 m
Esposizione: W
Impegno alpinistico: basso
Impegno sciistico: basso
Orientamento: intuitivo
Percorso: No
Prossimità: No
Impianti:

Cartina

Video

Aggiungi un commento