Ski Route Fernau - Mauer


Descrizione

Mentre in Italia i mass media criminalizzano il fuoripista, in alcune stazioni sciistiche straniere si cerca di renderlo al contrario più sicuro e riservare aree dedicate a questo fantastico sport. Una di queste è sicuramente Stubai che organizza corsi specifici, offre guide preparate e un sistema informativo all'avanguardia con mappe, video e aggiornamenti sulla situazione neve e sul pericolo valanghe. Ma la cosa interessante è sicuramente la segnalazione di alcuni tracciati non battuti dedicati al freeride.

Più nel dettaglio, Stubai si è attrezzato con un Powder Department Center, un centro organizzato che offre, oltre a un team di guide alpine esperte che accompagnano nelle uscite e tengono corsi, freeride map a valle e all'ufficio informazioni di Eisgrat, 15 freeride runs, di cui 4 inaugurate da poco, la possibilità di scaricare le coordinate dei tracciati GPS e i freeride checkpoints dove ricevere informazioni sulle discese, la descrizione dei percorsi (anche tramite filmati su schermi), i bollettini neve e meteo, oltre all'esposizione dei pendii e sul sistema di ricerca in caso di valanghe. Nella sezione online Powder Department Clip, inoltre, attraverso dei video, viene illustrato come affrontare e divertirsi in un fuoripista.

Per praticare scialpinismo ed esplorare terreni aperti bisogna prima seguire un periodo di formazione e addestramento sul campo per avere una buona conoscenza dei rischi. I principianti possono rivolgersi ai corsi del Freeride Stubai Center mentre, chi ha già esperienza, può tenersi aggiornato esercitandosi nell'utilizzo delle attrezzature di emergenza (ARVA, pala e sonda) alla stazione Gamsgarten, presso la Pieps station: un impianto per la simulazione della ricerca di persone sepolte (ogni venerdì mattina, gratuitamente se si dispone della propria attrezzatura) dove mettere alla prova anche il proprio apparato elettronico da ricerca in valanga. Clicca qui per maggiori informazioni

Ma torniamo alla scheda dell'itinerario Fernau - Mauer.

Il tracciato inizia scendendo alla destra della seggiovia Fernau, prima con la pista 11 ma ben presto lasciando il percorso battuto alla propria sinistra e continuando verso valle in neve fresca tra lunghi falsopiani e stretti muri. Si tratta di un tracciato considerato di media difficoltà, che non presenta pendenze esagerate ma può essere piuttosto stretto in alcuni punti. Correndo per gran parte del suo tracciato parallelo alle rocce e a ripidi pendii, può essere considerato il tracciato più a sud del comprensorio segnandone appunto i limiti meridionali. Si sviluppa per oltre 4 km sull'omonimo ghiacciaio Farnau da cui prende il nome anche la seggiovia che risale sino a monte. In realtà il tracciato non si ferma alla partenza della seggiovia, nè passa vicino. A quello ci pensa la pista n.11. Il tracciato freeride, segnato come ski route n.13, scende invece sino alla stazione intermedia della telecabina, in località Fernau a 2300.

Informazioni

Località: Stubai
Categoria: Buon sciatore
Sub categoria: Fuoripista più famosi
Dislivello discesa: 700 m
Dislivello salita: 0 m
Quota massima: 3000 m
Impegno alpinistico: basso
Impegno sciistico: medio
Orientamento: intuitivo
Percorso:
Prossimità:
Impianti:

Articoli promozionali

Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA
Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA

Cartina

Video

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.