METEO - La neve e' tornata, accumuli in quota, freddo da lunedi'

16 Gennaio 2015


Sta passando sulle Alpi la tanto attesa perturbazione che sta portando finalmente neve e che, tra oggi e domani, potrà favorire anche accumuli consistenti, attorno al metro, in alcune zone a 2000 metri. Si tratta di una perturbazione di origine Atlantica che riesce a fare tirare un sospiro di sollievo a molte stazioni sciistiche anche se la prima parte di questa ondata di maltempo non è associata a temperature particolarmente fredde: la quota neve varia quindi tra i 1000 metri e i 1500 metri a seconda delle zone delle Alpi. In questo secondo caso, ovvero dove la pioggia sta cadendo sulle piste al di sotto dei 1500 metri, sembra solo l'ennesimo capitolo di una stagione sciistica difficile... ma va anche detto che la quota neve si abbasserà nel corso della giornata e domani nevicherà anche in basso. Per chi volesse organizzare un weekend sugli sci, domenica il tempo sarà buono, con sole su quasi tutto l'arco alpino, mentre da lunedì le temperature inizieranno a raffreddarsi e una nuova perturbazione potrebbe arrivare, questa volta con temperature più rigide e nevicate fino a bassa quota.

 

CONSULTA LE WEBCAM NEVE  

di Andrea Greco
16 Gennaio 2015

Articoli promozionali

Sport Hotel Panorama: Ricomincio da qui

Dal resort Trentino di Fai della Paganella, alle porte delle Dolomiti di Brenta,... CONTINUA
L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone Lusérn una vacanza in libertà!

La natura è il tuo parco avventura L’Alpe Cimbra si trova tra le infinite... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.