ABETONE E CIMONE - Meglio delle stazioni alpine, partenza da ricordare

20 Novembre 2017


Chi lo avrebbe mai detto che Abetone e Cimone sarebbero state le stazioni con più impianti aperti in un atipico weekend di sci di metà novembre?

Merito del meteo, certo, che ha scaricato sull’Appennino Tosco Emiliano tanta neve, ma anche di due località storiche del panorama sciistico nazionale che hanno saputo rispondere “presente” ed organizzare in poco tempo le piste per le prime giornate di sci.

E i risultati non si sono fatti attendere: l’Abetone ha registrato oltre 40mila passaggi, non un pienone da stagione invernale ma comunque un ottimo risultato.

Ottimi i risultati anche al Cimone dove non si hanno dati riepilogativi ma dove solo nella giornata di sabato sono stati staccati 3500 skipass.

Un inizio di stagione sciistica decisamente da ricordare, sperando che le temperature si mantengano basse anche nei prossimi giorni e che la neve possa conservarsi.

di Francesco Lovati
20 Novembre 2017

Località di cui si parla nell’articolo:

AbetoneCimone

Articoli promozionali

Sport Hotel Panorama: Ricomincio da qui

Dal resort Trentino di Fai della Paganella, alle porte delle Dolomiti di Brenta,... CONTINUA
L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone Lusérn una vacanza in libertà!

La natura è il tuo parco avventura L’Alpe Cimbra si trova tra le infinite... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.