ZERMATT - Inaugurato il 3S Matterhorn Glacier Ride

30 Settembre 2018

Zermatt ora dispone della funivia 3S più alta del mondo. E' stato infatti inaugurato ieri il Matterhorn Glacier Ride, un impianto monumentale che sarà una nuova attrazione per la ski area vallesana. 

Ci son voluti due anni e mezzo di lavori per completare questo gioiello tecnologico firmato Leitner che porterà sciatori e turisti ai 3883 metri della stazione di monte sul Piccolo Cervino da Trockener Steg. 

Il 3S, commissionato da Zermatt Bergbahnen AG dispone di 25 cabine disegnate da Pininfarina, ognuna con 28 comodi posti.  Quattro delle cabine saranno «Crystal ride», ovvero impreziosite da migliaia di cristalli Swarovski e con pavimento trasparente.

Oltre alla comodità e agli "effetti speciali" ci sarà anche un vantaggio molto più pratico: il nuovo impianto avrà una portata oraria di 2000 persone il che permetterà di eliminare le code a Trockener Steg e il viaggio durerà solo 9 minuti. 

«Con il ''Matterhorn Glacier Ride'' abbiamo creato un collegamento ad alta capacità tra il comprensorio sciistico di Zermatt e il comprensorio sciistico italiano di Cervinia/Valtournenche - ha spiegato Hans Peter Julen, presidente uscente del Cda di Zermatt Bergbahnen AG - Sono molto lieto che siamo riusciti con quest’opera a proseguire la serie di progetti visionari a Zermatt, potenziando ulteriormente la già eccellente posizione a livello internazionale della nostra destinazione turistica. Questa funivia è enormemente importante dal punto di vista turistico e permette di vivere un'esperienza fantastica nella cornice alpina più bella del mondo. A tutte le persone che hanno collaborato va un sentito ringraziamento».

L'attuale presidente, Franz Julen, guarda invece già al futuro: «In una prima fase si dovrebbe realizzare una funivia per collegare Zermatt e l’Italia, il cosiddetto ''Alpine Crossing''. Questo collegamento transalpino sarà possibile grazie all’ulteriore funivia trifune già in fase di progettazione fra Testa Grigia e il Matterhorn Glacier Paradise (Piccolo Cervino). In una seconda fase i nostri partner italiani intendono collegare con due funivie il comprensorio sciistico Zermatt - Cervinia - Valtournenche con il Monterosa Ski (Val d’Ayas - Alagna - Gressoney). Questi ulteriori 180 km di piste porterebbero a 540 km l’insieme delle piste su cui divertirsi, creando uno dei più grandi comprensori sciistici del mondo».

 

 

di Redazione DoveSciare.it
30 Settembre 2018

Località di cui si parla nell’articolo:

ZermattMatterhorn Ski Paradise

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.