ARE - Jansrud e Svindal, discesa norvegese, Paris sesto

09 Febbraio 2019

© Fotografia - Fisi Pentaphoto - Dominik Paris


Doppietta norvegese nella discesa libera di Are con Kjetil Jansrud che soffia per soli 2 centesimi la medaglia d'oro al compagno Aksel Lund Svindal mentre il bronzo va all'Austria con Kriechmayr. 

Gara partita in ritardo per la neve e la nebbia che incombeva sul tracciato svedese: il maltempo sta caratterizzando questa fase centrale dei Mondiali e così partenza in ritardo e cancelletto abbassato all'altezza dello start del superG. Non certo il massimo per lo spettacolo e per il valore assoluto di una gara che assegna un titolo iridato. 

La visibilità tra l'altro è variata parecchio nel corso della gara e uno di quelli scesi nel momento peggiore è il nostro Dominik Paris, splendido oro in superG solo pochi giorni fa. 

Le amareggiate dichiarazioni di Paris: 

"Non ho sciato un granché secondo me, ho sbagliato due volte le linee e se non stavi nella traccia qui ti fermavi. Ma a me dispiace che siamo partiti in condizioni così, non è stato giusto partire, hanno anche accorciato gli intervalli. Per una discesa ci vuole bel tempo, con dieci centrimetri di neve non è stato giusto far disputare la gara. Io voglio sempre che le condizioni siano uguali per tutti, oggi non è stato così. Ma loro decidono e noi partiamo. Io mi preparo per la gara, non sapevo che nevicasse così tanto. Quando c'è da partire parto, alla fine il risultato è giusto perché ci sono i due discesisti più forti davanti, ma mi dispiace fare una gara così al Mondiale. Se sbaglio io ok, ma giocarsi così una medaglia è un po' triste".

Il secondo azzurro in graduatoria è stato Christof Innerhofer: 

"In queste condizioni era difficile gareggiare ad alto livello e a far vedere quello di cui uno è capace. Tutti eravamo sorpresi di gareggiare oggi e immagino che anche per i telespettatori a casa sia stata quella che è stata. Mi sa che il tempo domenica non potrà essere peggio di così... Uno aspetta due anni per una gara così importante, è entusiasta ed euforico, doverla fare in queste condizioni fa un po' male. Svindal e Jansrud non erano mai saliti sul podio quest'anno, non hanno vinto quelli che erano stati più competitivi in questa stagione: sono grandissimi atleti però in queste condizioni per loro è stato un vantaggio, perché hanno un tipo di sciata diverso. C'è ancora la combinata e io ci credo ancora. Andrò a fare qualche curva di slalom, bisogna sempre provarci".

13 esimo posto invece per Matteo Marsaglia mentre Mattia Casse non è andato oltre la 17 esima piazza.

Are, discesa libera maschile, ordine d'arrivo. 

1. JANSRUD Kjetil NOR 1:19.98

2. SVINDAL Aksel Lund NOR 1:20.00 +0.02

3. KRIECHMAYR Vincent AUT 1:20.31 +0.33

4. FEUZ Beat SUI 1:20.42 +0.44

5. MAYER Matthias AUT 1:20.63 +0.65

6. PARIS Dominik ITA 1:20.72 +0.74

7. THOMSEN Benjamin CAN 1:20.73 +0.75

8. KILDE Aleksander Aamodt NOR 1:20.80 +0.82

9. BENNETT Bryce USA 1:20.81 +0.83

9. CAVIEZEL Mauro SUI 1:20.81 +0.83

11. INNERHOFER Christof ITA 1:20.97

12 COCHRAN-SIEGLE Ryan USA 1:21.00 +1.02

13 MARSAGLIA Matteo ITA 1:21.15 +1.17

14 SEJERSTED Adrian Smiseth NOR 1:21.18 +1.20

15 THEAUX Adrien FRA 1:21.23 +1.25

16 MONSEN Felix SWE 1:21.25 +1.27

17 CASSE Mattia ITA 1:21.35 +1.37

17 CLAREY Johan FRA 1:21.35 +1.37

19 ROGER Brice FRA 1:21.38 +1.40

20 KLINE Bostjan SLO 1:21.43 +1.45

21 HINTERMANN Niels SUI 1:21.45 +1.47

22 FAARUP Christoffer DEN 1:21.47 +1.49

23 NYMAN Steven USA 1:21.55 +1.57

24 VON APPEN Henrik CHI 1:21.56 +1.58

25 SCHWAIGER Dominik GER 1:21.57 +1.59

26 GANONG Travis USA 1:21.63 +1.65

27 HROBAT Miha SLO 1:21.70 +1.72

28 FERSTL Josef GER 1:21.83 +1.85

29 REICHELT Hannes AUT 1:21.87 +1.89

30 MUZATON Maxence FRA 1:21.90 +1.92

di Redazione DoveSciare.it
09 Febbraio 2019



Articoli promozionali

Sci e benessere allo Sport Hotel Panorama

Benvenuti nelle Dolomiti di Brenta, regalatevi  una vacanza di stile, cocco... CONTINUA
27 - 28 APRILE - Festa di primavera per la chiusura del Corvatsch

Sabato 27 aprile 2019 si terrà la terza edizione della popolare festa di primav... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.