CORONAVIRUS - Misure d'emergenza, sci fermo in tutta Italia

10 Marzo 2020


Il nuovo decreto del 9 marzo per contenere la diffusione del Coronavirus chiude di fatto e in tutta Italia la stagione sciistica 2019 2020. 

Le piste da sci e gli impianti di risalita sono chiusi dappertutto, nonostante fino a ieri qualcuno ancora aveva provato a prolungare la stagione. Questo è avvenuto perché con il nuovo decreto le disposizioni previste per la Lombardia e altre 14 province sono state estese a tutto il territorio nazionale. 

Sono inoltre sospese tutte le attività sportive e i campionati, fatta eccezione alcune attività, per quanto riguarda lo sci, potranno gareggiare gli atleti già all'estero e in lotta per qualche Coppa

Le restrizioni riguardano ovviamente non solo le attività ludico/ sportive ma la normale vita di tutti i cittadini che, su tutto il territorio nazionale, possono circolare solo per "comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o spostamenti per motivi di salute". Continuano tuttavia a muoversi merci e il trasporto pubblico ed è possibile andare a fare la spesa. Chi si muove deve autcertificate i motivi del suo spostamento, se dichiara il falso le pene possono arrivare fino alla detenzione.

di Redazione DoveSciare.it
10 Marzo 2020

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.