Sci di fondo a Milano con il Campionato italiano sprint a Citylife

29 Maggio 2020

© Fotografia - Citylife, l'area dove sarà allestita la pista da sci di fondo


I Campionati Italiano di sci di fondo, specialità sprint, si correranno nel cuore di Milano, nel distretto Citylife. L’appuntamento è per gennaio 2021 e a promuoverlo è l’associazione Cancro Primo Aiuto attraverso il suo “braccio sportivo" Oltre CPA.

Lo sci di fondo torna così nel capoluogo lombardo dopo la tappa di Coppa del mondo che si era corsa al Parco Sempione nel 2012. 

"Il prossimo gennaio organizzeremo i Campionati Italiani assoluti di sci di fondo sprint cittadini a Milano, nella splendida cornice di Citylife – ha spiegato Omar Galli, team manager di Oltre CPA – Una gara cittadina come avviene in altre importanti città europee. Da diversi mesi stiamo lavorando a questo progetto e oggi possiamo annunciare di aver ricevuto l’ok anche dalla Fisi".

La pista da sci di fondo

Nell'area circostante Citylife (Tre Torri) sarà realizzato un anello innevato lungo 350 metri. La neve sarà prodotta in loco e non sarà trasportata - come è successo in altre occasioni - dalle montagne. Alla fine delle gare che saranno individuali e a squadre, la pista sarà a disposizione delle scolaresche milanesi e dei semplici appassionati fino a che l'innevamento lo permetterà.

"Sono felice che finalmente si torni a parlare di grandi eventi per la Lombardia – ha detto l’assessore allo Sport di Regione Lombardia Martina Cambiaghi – C’è voglia di tornare in pista in tutti i sensi e saremo lieti di sostenere questa manifestazione. Prometto fin d’ora che sarò tra gli apripista della manifestazione"
 

Non si esclude che le gare di gennaio potranno essere seguite da altre di livello internazionale nella lunga corsa che vedrà Milano trasformarsi in "capitale" degli sport invernali per i Giochi Olimpici del 2026 che saranno in condivisione con Cortina d'Ampezzo.  

Cancro primo aiuto

“Siamo solo uomini che aiutano altri uomini” è lo slogan della Onlus Cancro Primo Aiuto, nata nel 1995 in memoria del senatore Walter Fontana che promuove iniziative nel campo dell’assistenza socio-sanitaria a favore degli ammalati di cancro e dei loro familiari.

 "Per Cancro Primo Aiuto sarà un’imperdibile occasione per dare visibilità alle tante iniziative che portiamo avanti a favore dei malati – ha spiegato Flavio Ferrari, amministratore delegato della Onlus – Abbinando sport e solidarietà riusciamo a parlare di questa problematica e nello stesso tempo a sostenere economicamente i nostri progetti".

 

 

di Redazione DoveSciare.it
29 Maggio 2020

Articoli promozionali

Sport Hotel Panorama: Ricomincio da qui

Dal resort Trentino di Fai della Paganella, alle porte delle Dolomiti di Brenta,... CONTINUA
L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone Lusérn una vacanza in libertà!

La natura è il tuo parco avventura L’Alpe Cimbra si trova tra le infinite... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.