METEO - Neve di settembre sulle Alpi da 1500 metri

26 Settembre 2020


Con l'ultimo weekend di settembre sono arrivate le prime spruzzate di neve sulle Alpi. In una sola settimana le temperature hanno subito un brusco calo facendo piombare le vallate alpine da temperature estive a una situazione quasi invernali.

Lo testimonia la neve che è caduta nelle scorse ore fino a quote medie, con puntate anche attorno ai 1500 metri come si può vedere dalle webcam puntate sulle piste da sci. In Lombardia la neve è scesa a Livigno ma anche a quote più basse come a Madesimo e Foppolo con qualche fiocco anche più in basso. Spostandosi verso il Trentino, è imbiancato il Passo del Tonale, fiocchi a Madonna di Campiglio e anche sulle Dolomiti altoatesine come a Selva di Val Gardena e a Corvara e su quelle Venete con una spruzzata ad Arabba fino in paese. 

Neve anche sul settore occidentale delle Alpi con Sestriere e le ski area Valdostane imbiancate e anche in Appennino sono caduti i primi fiocchi sui rilievi. 

La fase di maltempo in corso e il brusco calo delle temperature è dovuto a una vasta circolazione ciclonica caratterizzata da aria fredda che dovrebbe contiunare a mantenere il meteo perturbato sull'Italia anche nei prossimi giorni.

Guarda le previsioni meteo dei prossimi giorni delle località sciistiche. 

di Redazione DoveSciare.it
26 Settembre 2020

Articoli promozionali

Godetevi esperienze indimenticabili a 3 Cime Dolomiti

Cinque montagne, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impianti di ris... CONTINUA
Polartec e Houdini, il fleece open-source contro lo spreco di plastica

Il nuovo fleece di Houdini diventa open-source per aiutare i designer a combatte... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.