SVIZZERA - In alcuni cantoni chiudono le piste da sci

20 Dicembre 2020

© Fotografia - Sattel-Hochstuckli - Cantone di Zurigo


Anche in Svizzera, paese dove nelle scorse settimane si è continuato a sciare, iniziano a chiudere alcuni comprensori. Nella Confederazione Elvetica la decisione è demandata ai cantoni, qualora siano adottate determinate precauzioni anti Covid e la situazione epidemiologica lo consenta. Nelle ultime ore alcuni di questi hanno deciso di chiudere le stazioni sciistiche a partire dal 22 dicembre. 

Iprimi ad annunciare la chiusura sono stati i cantoni della Svizzera centrale e nelle ultime ore a questi si sono aggiunti Zurigo, San Gallo e Appenzello Interno. I Grigioni comunicheranno la loro decisione lunedì mentre per ora il Vallese avrebbe deciso di continuare. 

Il Governo federale ha poi imposto la quarantena obbligatoria (anche se chi entra è in possesso di un tampone negativo) per chi arriva in Svizzera da determinati paesi definiti a rischio, tra questi gli Stati Uniti, la Svezia, la Germania e le regioni italiane Veneto e Friuli Venezia Giulia. 

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU TELEGRAM

di Redazione DoveSciare.it
20 Dicembre 2020

Articoli promozionali

Prepararsi alla riapertura degli impianti sciistici: skipass online con Snowit e nuove regole

Finalmente dovremmo avere una data certa per l’apertura degli impianti sciisti... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
Inverno negli agriturismi in Alto Adige: non solo sci

Volete conoscere l'inverno dei vostri sogni in Alto Adige, lontano dai soliti se... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.