Passi in avanti per lo sci alpinismo a Milano Cortina 2026

19 Giugno 2021

© Fotografia - Robert Antonioli


Da anni si parla di un ingresso dello sci alpinismo tra gli sport olimpici. Un fatto che per i nostri colori significherebbe tra l'altro grandi possibilità di medaglia, visto che i nostri atleti dominano la specialità da anni. Robert Antonioli, vincitore della Coppa del mondo 2021, per esempio, ha vinto anche le edizioni 2017, 2018 e 2020, 

Ebbene, nelle scorse ore l'esecutivo del Cio ha ufficialmente proposto l’inserimento dello skialp nel programma delle Olimpiadi invernali. Ora la palla passa al Congresso, che deve approvare il tutto. La discussione e la votazione si terranno a Tokyo il 20-21 luglio prossimi e se sarà positivo potremo vedere lo sci alpinismo già ai Giochi invernali di Milano Cortina 2026. 5 i titoli che sarebbero assegnati: individuale e sprint maschile e femminile e una gara mista a staffetta.

“La proposta dell’Esecutivo del Cio sullo sci alpinismo è una buona notizia per l’Italia – spiegato Flavio Roda, presidente della Fis -, sia perché si tratta di una disciplina in grande crescita di appassionati nel nostro Paese, pienamente eco-sostenibile per l’ambiente montano, sia perché l’Italia può contare su una delle squadre più titolate al mondo. Ora, attendiamo il voto del Congresso”.

Lo sci alpinismo in italia fa parte delle discipline gestite dalla Fisi, a livello internazionale invece ricade sotto la Ismf (International Ski Mountaineering Federation).

di Redazione DoveSciare.it
19 Giugno 2021

Articoli promozionali

L‘ESTATE PIENA D’AVVENTURA TRA NATURA E GHIACCIAIO

ALLA VOLTA DELLA DIVERSITÀ La Val Senales offre una rete di oltre 240 sentie... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.