A Lake Tahoe si usano i cannoni da neve per limitare gli incendi

01 Settembre 2021


La California brucia: da due settimane un vasto incendio interessa il nord dello stato. Il rogo, partito nel cuore della Sierra Nevada, è arrivato a lambire i centri abitati nei pressi del Lago Tahoe.

I Vigili del Fuoco hanno utilizzato anche generatori che inverno producono neve programmata per bagnare il suolo e le strutture nel tentativo di limitare l'avanzata dei roghi. In particolare i "cannoni" sono stati utilizzati per proteggere costruzioni e strutture della ski area Sierra-at-Tahoe, nella zona meridionale del lago che è anche la più minacciata dal fuoco. Alcuni impianti di risalita sono stati utilizzati dai pompieri per raggiungere più velocemente alcune zone ad alta quota.

I residenti e i turisti nella zona sud del lago sono state evacuati nelle scorse ore. Parliamo di migliaia di persone che sono state allontanate in via precauzionale mentre l'incendio ha devastato un'area di 7000 km quadrati.

 

di Redazione DoveSciare.it
01 Settembre 2021

Articoli promozionali

The snow must go on - Skipass torna dal 29 ottobre al 1 novembre

"The snow must go on". Dopo un anno di stop causato dalla pandemia di Covid-1... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.