Snowit: ecco come avere lo skipass scontato del 15%

02 Dicembre 2023


Chi acquista lo skipass on-line attraverso Snowit utilizzando una carta di credito Visa avrà diritto a uno sconto del 15%.

E' stata confermata anche per questa stagione la partnership tra la piattaforma per l’organizzazione delle vacanze sulla neve e il noto brand di carte di pagamento. L'offerta valida solo per il mese di dicembre prevede uno sconto del 15% su tutti gli acquisti pagati tramite Visa sul portale di Snowit.

“Siamo molto contenti di poter confermare anche in questa stagione la partnership con Visa, testata lo scorso anno e suggellata da un grande successo: lavoriamo quotidianamente per creare un’esperienza di acquisto sempre migliore per i nostri utenti, per offrire loro opportunità irripetibili e promozioni uniche, che consentono di acquistare pacchetti vacanze in montagna a prezzi molto inferiori rispetto all’acquisto dei singoli servizi, separatamente", spiega Pasquale Scopelliti, CEO e co-founder di Sportit insieme a Riccardo Maggioni.

di Redazione DoveSciare.it
02 Dicembre 2023

Articoli promozionali

3 Cime/3 Zinnen Dolomiti in inverno - Emozioni indimenticabili

Cinque montagne collegate, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impia... CONTINUA
Inverno in montagna, primavera in valle col "Gallo Rosso"

La primavera ha il fascino dei contrasti in Alto Adige. Mentre c'è ancora neve ... CONTINUA
Raggiungi le alpi lombarde con i Treni della Neve di Snowit e Trenord

Se hai il desiderio di esplorare rapidamente e comodamente le migliori località... CONTINUA
Skiarea Alpe Cimbra Folgaria Lavarone: apertura fino al 1 Aprile

E’ ancora lungo l'inverno della skiarea Folgaria Lavarone in Trentino che sar�... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
Paganella: sugli sci dall'alba al tramonto (e sui gatti di notte)

Sei mai salito su un gatto delle nevi? Hai mai sciato all’alba o di notte? In ... CONTINUA

Commenti sull'articolo