WENGEN - Vince Odermatt, ma è grande Italia con Schieder, Paris e Casse

11 Gennaio 2024

© Fotografia - Fisi Pentaphoto - Florian Schieder


Marco Odermatt ha vinto la prima discesa in programma a Wengen, recupero della gara annullata a Beaver Creek, portando a casa la sesta vittoria stagionale, 30 esima in carriera.

Il fuoriclasse elvetico ha dominato su un Lauberhorn in versione ritotta staccando di 58 centesimi il francese Cyprien Sarrazin, reduce dalla vittoria di Bormio, e di 81 il norvegese Aleksander Aamodt Kilde.

Ottima la prova della squadra azzurra con 3 atleti in top 10. Florian Schieder grazia a una eccellente prestazione finisce quarto a soli 13 centesimi dal podio, dietro di lui Domink Paris a 1"05 da Odermatt e ottima è stata anche la gara di Mattia Casse, settimo a 1"24.

 “Posso essere soddisfatto della mia gara – ha spiegato Schieder a fine gara -. Non capisco bene come ho fatto a perdere così tanto nella parte alta, forse ho sbagliato la partenza. Poi però ho fatto una parte bassa buona a spero di potermi ripetere nelle prossime gare”.

Meno contento è Paris "Non sono tanto contento della mia gara – ha detto Paris -, la 'S' non mi è venuta per niente, avrei potuto fare molto meglio” mentre sono positive, in particolare in prospettiva le sensazioni di Casse: “oggi mi dicevo che bisognava spingere perché la pista era veramente bella – ha detto Casse -. Non ci sono riuscito in tutti i settori, ma spero di riuscire a mettere a posto tutto per la classica di sabato".

E' da considerare buono anche il 18 esimo posto di Christof Innerhofer, reduce dall'infortunio subito cadendo a Bormio

TUTTE LE NEWS DI AGONISMO SU TELEGRAM

di Redazione DoveSciare.it
11 Gennaio 2024

Località di cui si parla nell’articolo:

Wengen
Per le tue prossime sciate...
Info PR
Oltre ad essere un comprensorio sciistico dai dislivelli vertiginosi, Monteros...
CONTINUA