Per i PM il decreto legge del governo su Fondazione Milano - Cortina è illegittimo

10 Luglio 2024

© Fotografia - Palazzo lombardia con i loghi di Milano Cortina


"Illegittimo" e "di una gravità inaudita". Così i PM Tiziana Siciliano e Alessandro Gobbis, hanno definito il decreto legge del Governo che a giugno aveva sostenuto che la Fondazione Milano Cortina 2026 non è un organismo di diritto pubblico ma una società privata. I due magistrati lo hanno sostenuto nell'udienza in corso al Tribnale del Riesame spiegando che l'illegittimità è legata al fatto che la legge, approvata l'11 giugno, è intervenuta mentre è in corso un procedimento penale e questo toglierebbe alla magistratura la "prerogativa" della interpretazione delle leggi. Una tesi che tra l'altro è anche contenuta nelle intercettazioni riportata da vari media di dirigenti (che non sono indagati)della Fondazione Milano-Cortina 2026 che avrebbero confermato che la Fondazione è pubblica e non privata.

di Redazione DoveSciare.it
10 Luglio 2024

Per le tue prossime sciate...
Info PR
Oltre ad essere un comprensorio sciistico dai dislivelli vertiginosi, Monteros...
CONTINUA