Stockhorn - Zermatt (dismessa)

Come arrivare

Da Zermatt si sale con il trenino a cremagliera sino a Gornergrat, poi funivia Gornegrat - Hohtalli. Da qui esisteva una scenografica funivia che collegava direttamente Hohtalli con Stockhorn. In un secondo momento invece bisognava prendere una seconda funivia, la Hohtalli Rote Nase che permette di accere all'area ad uso esclusivo del freeride. Dopo una discesa non battuta lo skilift Stockhorn che portava sino ai 3450 metri dell'omonima vetta. Al momento anche questo secondo skilift è chiuso e sino a quando non verranno ripristinati gli impianti, l'area sarà raggiungibile solo da chi sarà in grado di affrontare la salita a piedi o con gli sci d'alpinismo.

Descrizione

La storica funivia Hohtalli - Stockhorn portava una ventina di sciatori per volta sino ai 3405 m proprio di fronte al massiccio del Monte Rosa. Lo scenario che si offriva al turista era davvero unico, con numerose vette che superano i 4000 (Monte Rosa, Liskamm, Breithorn...) e maestosi ghiacciai con profondi crepacci. Ora invece solo pochi possono salire sino a qui, salendo a piedi o con gli sci d'alpinismo. Esiste un solo percorso che scende. Era segnato sulle cartine con una linea gialla e chiaramente indicato in loco. Ma non veniva battuto dai gatti delle nevi. Per questo motivo dopo una nevicata si poteva trovare neve completamente vergine mentre era frequente trovare la pista è invece piena di gobbe per il passaggio degli sciatori. Il tracciato seguiva inizialmente la linea della funivia con un lungo muro di discreta pendenza e pieno di gobbe. Questa era la parte più difficile, poi seguiva un tratto più semplice con tratti pianeggianti intervallati da muri non troppo difficili ma sempre piuttosto segnati dal passaggio degli sciatori. Nella parte bassa erano invece lunghi tratti pianeggianti e stretti, questa volta con un fondo omogeneo, con qualche curva e qualche tornante stretto. Nulla di difficile, qui ci si poteva riposare e ammirare il lato svizzero del Cervino. La pista era molto lunga e il dislivello considerevole. La partenza era a 3405 e l'arrivo a 2223 m a Gant. Era auspicabile affrontare la pista con un certo allenamento per poter assecondare l'asperità del terreno.

Informazioni

Località: Zermatt
Matterhorn Ski Paradise
Quota di arrivo: 2223 m
Quota di partenza: 3405 m
Tipo pista: Neve fresca
Livello: Difficili
Innevamento artificiale: No

Articoli promozionali

Prepararsi alla riapertura degli impianti sciistici: skipass online con Snowit e nuove regole

Finalmente dovremmo avere una data certa per l’apertura degli impianti sciisti... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
Inverno negli agriturismi in Alto Adige: non solo sci

Volete conoscere l'inverno dei vostri sogni in Alto Adige, lontano dai soliti se... CONTINUA

Video

Cartina

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.