Val della Mite - Pejo 3000

Come arrivare

Da Pejo telecabina Pejo Fonti - Tarlenta e subito dopo funivia Pejo 3000. Dopo i due impianti non puoi sbagliare, la pista n. 12 Val della Mite è l'unica ad iniziare proprio all'arrivo della funivia.

Descrizione

Anni fa una slavina distrusse la vecchia seggiovia che portava in Val della Mite. In un sol colpo Pejo perdeva un impianto importante e la sua pista più bella. Dal gennaio 2011 il nuovo funifor Pejo 3000 ha riportato lo sci da discesa in Val della Mite offrendo agli sciatori una pista tecnica che forse mancava al comprensorio trentino. La pista n. 12 Val della Mite è un tracciato che segue la naturale conformazione orografica: per questo motivo non sono stati necessari particolari sbancamenti.

La breve stradina iniziale si allarga ben presto lasciando spazio a pendenze più divertenti. La parte centrale della pista sembra essere leggermente meno impegnativa ma è solo una preparazione al lungo e pendente muro finale che ci immette direttamente sino alla piana di Laret a 2350 m di quota dove un falsopiano chiude la pista accompagnandoci al rifugio Doss dei Cembri. La pista Val della Mite è esposta al sole durante la mattina mentre nel pomeriggio le ombre si allungano sulla pista.

La mitica pista Val della Mite prosegue poi con la nuova pista  n. 13 Variante dei Monti permettendo una discesa di 4.000 m fino ai 2.000 di località Tarlenta. Infine con la rossa Tarlenta di 3178 metri (n. 1) e la blu Mezoli di 800 metri (n. 2) si arriva sino a Pejo Fonti a 1400 metri.
Il secondo tratto è più ampio, consentendo di arrivare con meno difficoltà nell’ampia zona della stazione di partenza della funivia.

Se si percorre tutta la discesa partendo dalle pendici del monte Vioz nel gruppo Ortles-Cevedale a 3.000 m sino a Pejo sono ben 8 km!

Informazioni

Località: Pejo
Skirama Dolomiti Adamello Brenta
Quota di arrivo: 2350 m
Quota di partenza: 3000 m
Dislivello: 650 m
Lunghezza: 2200 m
Livello: Medie
Innevamento artificiale:

Articoli promozionali

SCIARE CON GUSTO A SAN MARTINO DI CASTROZZA

La neve, soffice e bianchissima, ricopre le Pale di San Martino facendone risalt... CONTINUA
Madonna di Campiglio, sci e outdoor nel cuore delle Dolomiti di Brenta

Madonna di Campiglio, adagiata ai piedi delle pareti dolomitiche del Gruppo del ... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
Skipass online con Snowit: come evitare assembramenti e code in cassa

L’ultimo anno e mezzo a causa della pandemia è stato un periodo molto diffici... CONTINUA
Helly Hansen porta la sostenibilità sulle piste da sci con la tecnologia Lifa Infinity

Il brand norvegese presenta per la prima volta una collezione di giacche e panta... CONTINUA

Video

Cartina

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.