UD | Friuli Venezia Giulia

Sella Nevea

Sella Nevea, comune di Chiusaforte, è situata nella conca tra il Monte Canin e lo Jof di Montasio, in Friuli. Dal 2009 è stato reso funzionante il collegamento del comprensorio sciistico di Sella Nevea, sul versante italiano del Monte Canin, con l'area sciistica slovena diBovec, sul lato sud del Canin, Kanin in sloveno. Con una moderna telecabina si arriva sopra Sella Prevala, ai 2133 m di Sella Golovec; una seggiovia e una pista raggiungono Bovec. Si può utilizzare uno skipass unico per tutto il comprensorio che propone in tutto 28 km serviti da 10 impianti, 5 funzionanti a Sella, gli altri a Bovec.

L'area Sella Nevea-Bovec è molto nevosa: le arie fredde del Nord si scontrano con quelle calde umide provenienti da Sud provocando forti precipitazioni. Nel 2009 il totale di precipitazioni nevose è stato superiore ai 13 metri! Il freddo poi si sente anche a quote più basse: nella vicina Fusine, a 780 mt, sono stati registrati - 40 gradi. A 1800 m c'è il vallone di Sella Prevala, stimato uno dei nevai più bassi d'Europa.

Sella Nevea ha una buona tradizione sportiva: da 47 edizioni ogni anno vi si svolge una delle competizioni di Coppa Europa Maschile più belle di tutto il circuito europeo, la Coppa Duca d'Aosta. Ma non solo, la pista "Super Canin" è sede di 2 tappe di Coppa del Mondo; su questa si sono svolti nel 2000 i Campionati Italiani Assoluti Juniores, nel 2002 i Campionati Mondiali Juniores, nel 2003 le Universiadi; poi ogni anno c'è una "classica" dello sci alpinismo europeo sul Monte Canin, che di solito si svolge il 25 aprile. Possiede 1 dei 4 trampolini di Coppa del Mondo di salto con gli sci. Le piste più lunghe sono la Canin e la Bila Pec, entrambe lunghe circa 2,5 km; la pista Bila Pec è sede di gare di coppa Europa e viene spesso utilizzatacome pista di allenamento per supergigante e discesa libera.

A Sella Nevea ha sede il FIS Training Center, affermata sede del centro internazionale per l'allenamento nelle discipline veloci dello sci alpino. Sulle piste del Gilberti esiste un divertente snowpark naturale. Sul versante italiano, gli itinerari più classici del freeride si dipartono dalla sella Golovec, a sinistra dell'arrivo del Funifor Slovita, fino ad incontrare in più punti la pista del Canin. L'intera area che si dipana tra il Poviz, il Leupa, il Cergnala e l'arrivo della vecchia funivia del Canin, si può a ragione considerare un enorme parco di divertimenti per amanti del freeride. Infine per i fondisti si trovano diversi anelli: uno di 13 km con 2 km illuminati la sera e 40 km di sentieri in Val Saisera.



NP impianti

1 funivie
4 seggiovie
1 skilift
3 cabinovie
0 funicolari
1 tapis roulant

1863

1135

Ultimo aggiornamento 25 Aprile 2017

Impianti aperti
NP su NP

Piste aperte
NPkm su NP
Dettagli

mar poco nuvoloso 3-17
mer sereno 3-13
gio sereno 1-12
ven poco nuvoloso 1-12
sab nubi sparse 5-9
dom pioggia 7-9
lun poco nuvoloso 3-9
Dettagli

SELLA NEVEA
Webcam

Articoli promozionali

ST. MORITZ - Snowsports Opening 2017

Benvenuti al Snowsports Opening 2017/18. Dopo l’apertura del comprensorio s... CONTINUA
Skipass, il salone della montagna. 27 - 29 ottobre

Per la 24esima edizione di Skipass,Salone del Turismo e degli Sport invernali, s... CONTINUA
Sci – Il mito St. Moritz

La destinazione degli sport invernali dell'Engadina St. Moritz è senza dubbi... CONTINUA

Foto di Sella Nevea

Fotogallery Sella Nevea

Video di Sella Nevea

Commenti su Sella Nevea

Francesco Tegliucci
28/03/2016 05:47
Marzo è finito e la seggiovia non è stata riaperta. Il versante sloveno non è quindi raggiungibile. Il comprensorio è quindi praticamente dimezzato.
Non registrato
23/02/2016 10:40
Finalmente il versante sloveno riapre
Purtroppo nell'inverno 2013 a causa del forte vento la telecabina di risalita che collega Bovec (SLO) agli impianti è stata fortemente danneggiata comportando la chiusura del versante sloveno; nello stesso anno la società dichiara fallimento e visto le grosse riparazioni da fare all'impianto principale nessun investitore si fa avanti. Nell'inverno 2014 le copiose nevicate caratteristiche della zona ma in quell'anno particolarmente eccezionali hanno portato un accumulo di 13 metri seppellendo letteralmente la seggiovia in quota arrecando ulteriori danni. Solo alla fine del 2015 degli investitori hanno deciso la riparazione del polo e adesso nel Marzo 2016 verrà aperta la seggiovia che permetterà di passare dal versante italiano a quello sloveno potendo ammirare tutto il friuli. Non pensate che sia tardi perchè a Sella Nevea ogni anno si scia con ottimo innevamento fino a maggio e si ha uno dei paesaggi più belli e sicuramente nevosi delle Alpi Orientali.
Sergio
15/01/2015 04:02
Speriamo che il prossimo anno tutto funzioni perché non ci sono più scuse
admin
27/12/2013 10:45
Chiusura kanin
Nella stagione sciistica 2013 - 2014 gli impianti del versante sloveno rimarranno purtroppo chiusi per lavori di ristrutturazione

Discussioni su Sella Nevea