Le localita' sciistiche italiane piu' belle - La top 10 delle stazioni di sci

Molti si chiedono quali siano le località sciistiche italiane più belle per poter progettare la propria settimana bianca. E' importante scegliere bene la propria destinazione dal momento che una settimana è piuttosto lunga e trovare un comprensorio troppo piccolo o non particolarmente affascinante può rendere poco entusiasmante quella che per molti può essere l'unica occasione dell'anno per sciare per diversi giorni consecutivi. Ecco quelle che secondo la nostra redazione sono le 10 stazioni top. Abbiamo preso in considerazione parametri come la bellezza delle montagne e del paesaggio, la grandezza del comprensorio e la qualità degli impianti e infine la qualità dell'offerta alberghiera. Clicca sul link per sapere invece quali sono le stazioni sciistiche straniere più belle d'Europa e paragonarle con quelle italiane.

 

Vota la tua località sciistica preferita

 



1

Alta Badia

E' a nostro parere il più bel comprensorio sciistico italiano, posto nel cuore dell'Alto Adige con ampie piste immerse nei boschi. Si tratta di tracciati generalmente non troppo tecnici anche se vi sono eccezioni come la Gran Risa. Oltre alla famosissima Sellaronda che la collega con le altre tre vallate intorno al Sella, altri interessanti skitour la riguardano offrendo la possibilità di cambiare percorso ogni giorno. Pedraces, La Villa, Corvara e Colfosco sono tutti paesi molto curati con un'ottima offerta alberghiera.

SCOPRI LA LOCALITÀ
2

Val Gardena

La valle offre piste piuttosto impegnative, soprattutto nella zona del Ciampinoi. Vi sono skiaree molto ampie immerse in splendidi boschi di conifere e servite da un'efficiente rete di impianti. Offre complessivamente 175 km di piste senza considerare le stazioni delle altre vallate collegate sci ai piedi tramite il comprensorio del Sellaronda. Da Ortisei si può salire anche verso l'Alpe di Siusi mentre le altre località sciistiche (Selva e Santa Cristina) offrono comprensori su vari versanti tutti collegati tra loro. Il Sasso Lungo domina l'intera vallata.

SCOPRI LA LOCALITÀ
3

Madonna di Campiglio

Forse la migliore località sciistica del Trentino con impianti di risalita efficienti su entrambi i lati della valle. Le Dolomiti di Brenta concorrono a creare bellissimi scenari visibili sia dalle piste che dal paese. I collegamenti con Pinzolo, Folgarida e Marilleva contribuiscono a creare un comprensorio di grandi dimensioni.

SCOPRI LA LOCALITÀ
4

Val di Fassa

Si tratta di una lunga valle con un'alta capacità ricettiva e diversi comprensori sciistici, dall'accesso alla Sellaronda, a Canazei, al piccolo e tecnico comprensorio del Buffaire - Ciampac, ai comprensori scenografici di Pera o Carezza.

SCOPRI LA LOCALITÀ
5

Breuil Cervinia

Le piste sono tutte in alta quota garantendo un ottimo innevamento durante tutta la stagione e scenari di alta quota all'ombra del Cervino. Stupendi panorami di alta quota tra le cime più alte d'Europa. Il collegamento con la svizzera Zermatt  e la valdostana Valtournenche garantiscono un comprensorio di 350 km di piste. Lato negativo della stazione il paese, non troppo curato.

SCOPRI LA LOCALITÀ
6

Cortina d'Ampezzo

Località sciistica nota sin dagli albori dello sci grazie alla bellezza delle sue montagne, soffre un po' la mancanza di un collegamento tra le varie aree sciabili e le vicine vallate. Tuttavia spostandosi in auto o con gli skibus si possono facilmente raggiungere gli altri comprensori.

SCOPRI LA LOCALITÀ
7

Monterosa Ski

Si tratta di uno splendido comprensorio che unisce sci ai piedi le valli di Ayas, Gressoney e Alagna. Come è ovvio, dalle sue piste si possono ammirare i ghiacci perenni del Monte Rosa.

SCOPRI LA LOCALITÀ
8

La Thuile

E' una bella località sciistica forse non abbastanza conosciuta, con un vasto comprensorio a cavallo tra Italia e Francia. Il livello tecnico della skiarea è molto vario con la possibilità di lunghi giri su piste semplici ma anche di itinerari alternativi estremamente tecnici tra cui la 3 Franco Berthod, una delle piste italiane più difficili.

SCOPRI LA LOCALITÀ
9

Tre Cime Dolomiti

Si tratta di una delle stazioni che è entrata prepotentemente in classifica negli ultimi anni. Un tempo conosciuta come zona sciistica Alta Pusteria, composta da stazioni sciistiche scollegate tra loro, dal 2014 le zone di Croda Rossa e del Monte Elmo sono state collegate, creando un comprensorio di buone dimensioni con piste tecniche, all'ombra di splendide cime. Il prossimo passo sarà il collegamento con Padula che permetterà di sconfinare sino in Veneto e superare i 100 km di piste. Ma i progetti della società impianti guardano ancora oltre, verso un collegamento con l'austriaca Sillian.

SCOPRI LA LOCALITÀ
10

Livigno

Soprannominato il Piccolo Tibet per le basse temperature, Livigno offre neve sempre di ottima qualità con due comprensori sciistici di buone dimensioni purtroppo non collegati sci ai piedi. Ottima la dotazione di impianti. Il paese è estremamente caratteristico e con un'ampia area pedonale che si presta allo shopping, favorito dai privilegi fiscali riservati alla località.

SCOPRI LA LOCALITÀ

Articoli promozionali

ST. MORITZ - Snowsports Opening 2017

Benvenuti al Snowsports Opening 2017/18. Dopo l’apertura del comprensorio s... CONTINUA
Skipass, il salone della montagna. 27 - 29 ottobre

Per la 24esima edizione di Skipass,Salone del Turismo e degli Sport invernali, s... CONTINUA
Sci – Il mito St. Moritz

La destinazione degli sport invernali dell'Engadina St. Moritz è senza dubbi... CONTINUA