Sciare con la famiglia

sciare con la famigliaDove sciare con la famiglia? Ci sono località sciistiche più adatte ai nuclei familiari con bambini grazie a numerosi parametri. Consigliamo per esempio di scegliere destinazioni a quote non troppo elevate e soprattutto esposte al sole in modo da non soffrire troppo il freddo. La scelta dovrebbe poi cadere su comprensori non troppo vasti in modo da permetttere alla famiglia di potersi riunire velocemente magari dopo la lezione di sci dei bambini o dopo una pista veloce dove i genitori si sono concessi un attimo di sfogo. Infine attenzione alle pendenze, se si hanno dei bambini o anche genitori o partner principianti forse sarebbe meglio scegliere località sciistiche con piste facili.

Vota la migliore località sciistica per famiglie

 

 

Località sciistiche consigliate per la settimana bianca con la famiglia

Andalo (Trentino): si tratta di una caratteristica località trentina pensata per le famiglie. Vi è l'asilo Mary Poppins a pochi passi dalle piste che può prendere in consegna i bambini mentre i genitori sono sulle piste. Oppure se mamma e papà preferiscono seguire direttamente i figli possono sfruttare lo skipass 6 giorni DUAL che può essere usata alternativamente da due persone, che possono così darsi il turno tra famiglia e discese, risparmiando la metà del costo. A pochi chilometri da Andalo vi è il parco faunistico di Spormaggiore dove è possibile vedere da vicino l’area in cui vivono gli orsi e le lupacchiotte oltre ad alcuni animali domestici.

Alpe di Siusi (Alto Adige): si tratta di una stazione soleggiata con dolci pendii un ambiente tranquillo. Ha ottenuto per diversi anni la segnalazione come una delle località migliori proprio per i nuclei famigliari da ADAC SkiGuide - la rivista dell’Automobile Club Tedesco.

Antagnod (Valle d'Aosta): piccola e caratteristica località in Val d'Ayas, a pochi chilometri dalla più famosa Champoluc. Offre un paio di tappeti e due seggiovie, di cui una molto lunga (1881 metri di lunghezza e 570 metri di dislivello) che serve un paio di piste facili molto lunghe oltre ad altrettante di medio livello. Non è collegata sci ai piedi al resto del comprensorio del Monterosa Ski.

Passo del Tonale(BS - Lombardia): al confine tra Lombardia e Trentino, il Tonale offre diverse piste facili. Oltre ai campi scuola, la zona della Valena e Valbiolo sono particolarmente adatte ai principianti con piste lunghe e facili e impianti moderni con copertura antivento, agganciamento automatico per rallentare in stazione. Anche il secondo tronco (quello più a monte per intenderci) della telecabina che sale da Ponte di Legno offre una pista larga, decisamente facile e di una certa lunghezza. Molto più tecniche invece le zone di Temù, Ponte di Legno e Presena collegate sci ai piedi.

Torgnon(Valle d'Aosta): la località valdostana offre un'esposizione al sole durante tutta la giornata, un comprensorio di medie dimensioni e piste non troppo tecniche. Per i più piccoli offre un bel Winter Park all'arrivo della telecabina con due tapis roulant, il campo scuola e diverse piste per ciambelloni. Nella Baby Area oltre a due nuovi scivoli gonfiabili, troviamo tappeti elastici, tyrolienne, rotocubo, altalena, giochini morbidi per i più piccoli ed una pista mini quad.

 

Consigli degli utenti per settimana bianca in famiglia

Vota la migliore località sciistica per famiglie




Articoli promozionali

Sci – Il mito St. Moritz

La destinazione degli sport invernali dell'Engadina St. Moritz è senza dubbi... CONTINUA
Incredibile offerta. Stagionale a 205 euro a Saas-Fee!

Fino a 4,545 m d‘altezza, circondato da 18 quattromila, con l‘80% di giornat... CONTINUA
Skipass, il salone della montagna. 27 - 29 ottobre

Per la 24esima edizione di Skipass,Salone del Turismo e degli Sport invernali, s... CONTINUA