Sciare in treno - Localita' sciistiche raggiungibili comodamente in treno

Andare a sciare in treno non è sempre facile. Le montagne non sono generalmente ben servite dalla ferrovia in Italia e risulta difficile sciare senza usare l'auto. Tuttavia alcune località sciistiche sono riuscite a sfruttare la loro posizione lungo le linee internazionali verso la Francia e l'Austria per essere raggiungibili dagli sciatori in treno. Altre invece sono riuscite a sfruttare linee locali per collegarsi alla rete e migliorare l'accessibilità alla stazione magari costruendo stazioni ferroviare per sciatori. Diverso è il caso della Svizzera che ha una tradizione ormai secolare in ferrovie di montagna. Per fare solo un esempio nel lontano 1° agosto 1912 le ferrovie elvetiche raggiunsero lo Jungfraujoch a 3.454 m. Anche in Francia i TGV portano gli sciatori direttamente nelle stazioni sciistiche dalle grandi città del nord.

Andare a sciare in treno in Italia



ALTO ADIGE

Monte Elmo - Sesto Pusteria

Grazie alla costruzione della nuova stazione ferroviaria Versciaco-Monte Elmo è possibile raggiungere in 43 minuti di treno le stazioni sciistiche di Dolomiti di Sesto e Plan de Corones con il servizio Ski Pustertal Express, con corse ogni 30 minuti. La stazione ferroviaria è contigua rispetto alla partenza della telecabina rendendo il trasbordo particolamente agevole.

SCOPRI LA LOCALITÀ
ALTO ADIGE

Kronplatz - Plan De Corones

E' collegata dall'inverno 2011-2012 direttamente alla stazione di Perca, appositamente costruita per favorire l'interscambio tra il treno e la nuova telecabina RIED che sale sino al Plan de Corones partendo proprio al fianco dei binari. Il treno può essere usato anche come collegamento per il comprensorio sciistico dell'Alta Pusteria.

SCOPRI LA LOCALITÀ
FRIULI VENEZIA GIULIA

Tarvisio

Anche Tarvisio è raggiungibile con il treno. Posta sulla linea internazionale che collega il Friuli con l'Austria, anche qui purtroppo gli impianti di risalita non partono adiacenti alla stazione.

SCOPRI LA LOCALITÀ
LOMBARDIA

Chiesa Valmalenco

Anche in Lombardia è ora possibile andare a sciare in treno. Nonostante i binari non arrivino direttamente in quota, la Regione in collaborazione con Trenord ha organizzato un servizio integrato treno + bus + skipass che garantisce le coincidenze con pullman navetta sino alle piste. Con un solo biglietto è possibile acquistare il viaggio andata e ritorno in treno sino alla stazione di più vicina dove vi aspetterà un bus che vi accompagnerà dalla stazione ferroviaria sino alle piste, lo skipass, con l’aggiunta di sconti sul noleggio di attrezzature, punti di ristoro e strutture ricettive. Il tutto ad un prezzo simile a quello del solo skipass. Le località servite sono Chiesa Valmalenco (stazione di Sondrio), Aprica (stazione di Tresenda) e Montecampione (stazione di Piancamuno).

SCOPRI LA LOCALITÀ
TRENTINO

Marilleva

Sulla ferrovia Trento - Malè - Marilleva 900 vi sono ben 2 stazioni ferroviarie vicino agli impianti in località Marilleva 900 e in località Daolasa, quest'ultima costruita recentemente in corrispondenza della nuova telecabina. Funivie Folgarida Marilleva Spa sconterà dal prezzo dello skipass giornaliero valido per Folgarida-Marilleva il prezzo del biglietto A/R del treno a tutti gli sciatori che arriveranno a Daolasa o Marilleva 900 con il Dolomiti Express. Inoltre i parcheggi presso la stazione di Trento della Ferrovia Trento - Malè - Marilleva sono gratuiti.

SCOPRI LA LOCALITÀ
PIEMONTE

Bardonecchia

Si tratta dell'ultima stazione italiana della linea internazionale Torino - Lione. Gli impianti, posti sia sul lato destro che in quello sinistro della valle non partono direttamente dalla stazione che è invece posta all'interno del paese.

SCOPRI LA LOCALITÀ
VALLE D'AOSTA

Pila

La stazione ferroviaria è proprio di fronte alla telecabina Aosta - Pila. In questo modo basta attraversare i binari e il parcheggio degli impianti di risalita per poter salire verso le piste. Più problematico l'avvicinamento ad Aosta per via dei numerosi cambi da effettuare se si proviene da Milano o da Torino

 

Andare a sciare in treno all' estero

SCOPRI LA LOCALITÀ
SVIZZERA

Zermatt

La Svizzera è senza dubbio lo stato che ha dato una grande importanza ai collegamenti ferroviari verso le località alpine. A Zermatt per esempio si può arrivare solo in treno mentre le auto non sono ammesse. Non solo, vi sono anche treni e funicolari che salgono sino a superare i 3000 metri di quota funzionando anche come veri e propri impianti di risalita.

SCOPRI LA LOCALITÀ
SVIZZERA

Diavolezza - Bernina

Il Passo Bernina è il punto più alto raggiungibile con il suggestivo treno delle Alpi Retiche, ferrovia considerata patrimonio dell'Unesco. Molti si accontentano del viaggio che parte da Tirano senza poi sciare vista la spettacolarità del percorso. Chi invece vuole sciare troverà una stazione ferroviaria in corrispondenza della funivia del Diavolezza e la seconda in corrispondenza della funivia Lagalb. Il treno è utilizzato anche come collegamento tra le due vicine stazioni sciistiche o come risalita per chi opta per il fuoripista del Mortarasch.

SCOPRI LA LOCALITÀ
SVIZZERA

Sankt Moritz

Sebbene il tragitto dall'Italia sia più lungo rispetto al Diavolezza, anche St. Moritz è raggiungibile da Tirano con lo stesso treno che supera il passo del Bernina per scendere in Engadina. La stazione di St. Moritz rappresenta per la verità il capolinea anche di diverse altre linee ferroviarie svizzere di cui alcune molto panoramiche.

 

Consigli nel forum per andare a sciare con mezzi pubblici

SCOPRI LA LOCALITÀ

Articoli promozionali

Sci – Il mito St. Moritz

La destinazione degli sport invernali dell'Engadina St. Moritz è senza dubbi... CONTINUA
Incredibile offerta. Stagionale a 205 euro a Saas-Fee!

Fino a 4,545 m d‘altezza, circondato da 18 quattromila, con l‘80% di giornat... CONTINUA
Skipass, il salone della montagna. 27 - 29 ottobre

Per la 24esima edizione di Skipass,Salone del Turismo e degli Sport invernali, s... CONTINUA