Cir - Selva Val Gardena

Come arrivare

Da Selva occorre salire con la telecabina Dantercepies. La pista inizia subito dopo l'arrivo dell'impianto sul versante gardenese.

Descrizione

La Cir è senza dubbio una delle piste più divertenti della Val Gardena. I muri che scendono dai 2300 metri del Dantercepies non hanno nulla da invidiare alla vicina Saslong teatro della discesa libera di Coppa del Mondo. Da Selva occorre salire con la telecabina Dantercepies. La pista inizia subito dopo l'arrivo dell'impianto sul versante gardenese, inizia tranquilla seguendo la linea dell'impianto di risalita. E' solo un'impressione perchè i muri diventano ben presto impegnativi. Davanti ai nostri occhi appare il Sassolungo in tutta la sua maestosità. Bellissimi boschi di conifere delimitano la pista. Scendendo si trovano alcune varianti che si ricollegano alla Dantercepies puntando verso sinistra. Ignorale e punta dritto verso valle sino all'arrivo della seggiovia biposto Val dove occorre girare a destra e seguendone la linea. Consiglio di percorrerla nel primo mattino quando gli sciatori non affollano ancora la pista e la neve si mantiene ancora in ottime condizioni. Proprio in quei momenti si possono disegnare le migliori traiettorie.

Informazioni

Località: Selva di Val Gardena
Val Gardena
Quota di arrivo: 1500 m
Quota di partenza: 2300 m
Livello: Difficili
Innevamento artificiale:

Articoli promozionali

Top 20 Winter Trails: la guida perfetta per scoprire le montagne del Friuli Venezia Giulia in inverno

Una delle novità della stagione invernale 2019-2020 in Friuli Venezia Giulia è... CONTINUA
Torna la Technologic di Colmar

Riprendi il tuo walkman, riavvolgi il nastro e tuffati a pieno negli anni ’90.... CONTINUA
Sabato 15 febbraio - Una sciata sotto le stelle partendo dalla tua città

Prova l'emozioni di sciare in notturna. Sopra di te il cielo stellato, alle tua ... CONTINUA
Sciare a Nassfeld

Scoprite la regione di Nassfeld/Pramollo – un comprensorio sciistico pieno di ... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA

Video

Cartina

Comments

Comment

Confermo, niente da invidiare alla Signora delle piste, la Saslong. Ripida il giusto, lunga quanto basta. Permette di disegnarele triettorie preferite.

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.