PILA - Apertura posticipata, anche Crevacol e Cogne aspettano freddo e neve

02 Dicembre 2014


Niente da fare, temperature alte e neve solo a quote molto elevate stanno rovinando i piani delle società impianti, tra cui anche Pila, che non riuscirà ad aprire gli impianti per il Ponte di Sant'Ambrogio e posticipa il via della stagione sciistica alla settimana successiva, sperando nell'arrivo, se non della neve a quote basse, quantomeno del freddo, che permetterebbe l'entrata in funzione dei cannoni per l'innevamento programmato. La stessa situazione che si trova a Pila si riscontra anche nelle vicine Cogne e Crevacol che anche loro posticipano a data da destinarsi l'inaugurazione della stagione dello sci. Ricordiamo che le date programmate di apertura delle piste erano il 5 dicembre per Pila e il 6-7-8 dicembre per Cogne e Crevacol.

L'obiettivo è ora il 12 dicembre per Pila e il 13-14 per le altre due. Il fronte freddo che dovrebbe arrivare la prossima settimana sarà decisivo.

GUARDA LE WEBCAM DI PILA

di Andrea Greco
02 Dicembre 2014

Località di cui si parla nell’articolo:

PilaCrevacolCogne

Articoli promozionali

Sport Hotel Panorama: Ricomincio da qui

Dal resort Trentino di Fai della Paganella, alle porte delle Dolomiti di Brenta,... CONTINUA
L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone Lusérn una vacanza in libertà!

La natura è il tuo parco avventura L’Alpe Cimbra si trova tra le infinite... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.