SCI - IN PARTENZA PER USHUAIA IL PRIMO GRUPPO DI AZZURRI

12 Agosto 2017


Inizia la lunga serie di partenza per il Sudamerica, destinazione Ushuaia, per gli azzurri di Coppa del mondo di sci. I primi a partire per la Terra del fuoco dove è inverno e si potrà sciare su neve naturale, sono Stefano Gross, Simon Maurberger, Manfred Moelgg, Tommaso Sala e Patrick Thaler che saranno in trasferta dall'11 agosto al 5 settembre.

"Troveremo condizioni migliori rispetto allo scorso anno - spiega il tecnico azzurro Stefano Costazza -, anche se negli ultimi due giorni c'è stata pioggia. Ma chi è già ad Ushuaia racconta che le piste sono tutte aperte e che si potranno usare tutti gli impianti. Si comincia con i primi quattro/cinque, lavorando un po' più sullo slalom. Siamo al Cerro Castor e quindi potremo sfruttare tutta l'ampiezza della giornata. Come base, lavoreremo su gigante e slalom, magari su due turni, dipenderà anche dalle condizioni della neve giorno dopo giorno. Quando arriveranno i gigantisti (partiranno il 22 agosto) privilegeremo il gigante, anche se non dimenticheremo lo slalom. Questo primo gruppo farà tutto il periodo ad Ushuaia, mentre i gigantisti si divideranno fra Ushuaia e Valle Nevado. Eisath, invece, partirà il 1 settembre e arriverà direttamente a Valle Nevado".

La trasferta di Ushuaia sarà l'occasione per sciare tanto e confrontarsi con atleti di altre nazionalità: "Troveremo i francesi e gli sloveni. Sicuramente cercheremo qualche confronto, soprattutto con i francesi, e quello sarà importante per misurare la crescita di condizione. In tutto saranno tra i 18 e 22 giorni di sci, quindi siamo certi di riuscire a fare un buon lavoro".

di Andrea Greco
12 Agosto 2017



Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento