Gore al secondo posto nella classifica Great Place to Work

16 Marzo 2015


La filiale italiana di Gore, l'azienda statunitense che produce la celebre membrana Gore Tex, si è classificata al secondo posto nella classifica italiana Great Place to Work, nella sezione piccole e medie aziende. Un premio che rispecchia lo spirito che anima l’azienda che focalizza grandi energie sulle persone e sulla sinergia tra tutti gli attori del processo produttivo.

Gore è attiva a Verona fin dal 1977 e l'azienda, oltre al settore tessile legato allo sport che tutti conosciamo è attivo anche nei settori medicale, elettronico e industriale con la nota membrana Gore-Tex che offre particolari vantaggi, in quanto è traspirante e allo stesso tempo idrorepellente.

"L’esito della valutazione Great Place to Work® è un’ ulteriore conferma del buon lavoro svolto negli ultimi anni da Gore Italia - ha spiegato Massimo Marcolongo, Presidente della W.L.Gore & Associati - Specialmente nell’attenzione e nello sviluppo dei nostri valori e della credibilità di base. Per raggiungere questo risultato per noi molto importante, abbiamo lavorato anche attraverso l’introduzione di piccoli gruppi di lavoro trasversali, che hanno favorito il consolidamento di un clima di reciproco rispetto, correttezza e collaborazione. In particolare il premio speciale ottenuto per “Leadership e meritocracy” ci sprona a perseverare attivamente nel far leva sulla nostra cultura quale motivazione per perseguire i nostri obiettivi di impresa e di business.”

Stilata dall'Istituto Great Place to Work, la classifica è volta a valorizzare le Aziende che privilegiano un clima aziendale coeso e unito, che favoriscono la collaborazione tra le persone e stimolano consapevolezza e onore per il proprio lavoro e spirito di appartenenza.

Gore è un'azienda tecnologica incentrata sulle scoperte e sulle innovazioni di prodotto. Famoso per il tessuto idrorepellente e traspirante GORE-TEX®, il portafoglio aziendale comprende tutto ciò che spazia dai tessuti ad alte prestazioni e dai dispositivi medici impiantabili ai componenti per la fabbricazione industriale e all'elettronica aerospaziale. Gore, la cui casa madre ha sede a Newark, Delaware (USA), vanta un fatturato annuo superiore a 3 miliardi di dollari e impiega circa 10.000 soci in 30 paesi diversi. In Europa, Gore ha avviato la propria attività pochi anni dopo la sua fondazione, avvenuta nel 1958. Oggi, Gore vanta sedi (uffici vendite e stabilimenti produttivi) nei principali paesi europei, con soci impegnati a servire i mercati di tutte le divisioni di prodotto. Gore è una delle poche aziende selezionate a comparire su tutti gli elenchi statunitensi “100 Best Companies to Work For” sin dal 1984, anno in cui è stata lanciata la classifica. Da diversi anni, Gore viene anche votata come uno dei migliori ambienti di lavoro in Europa e si è posizionata ai vertici delle classifiche di Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia e Svezia.

di Andrea Greco
16 Marzo 2015

Articoli promozionali

Prepararsi alla riapertura degli impianti sciistici: skipass online con Snowit e nuove regole

Finalmente dovremmo avere una data certa per l’apertura degli impianti sciisti... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
Inverno negli agriturismi in Alto Adige: non solo sci

Volete conoscere l'inverno dei vostri sogni in Alto Adige, lontano dai soliti se... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.