Capracotta, nuova pista, solite polemiche

30 Ottobre 2008

La stazione sciistica di Capracotta (Is) avrà presto una nuova pista lunga 1600 metri a disposizione degli sciatori. Il tracciato, che sarà servito dall'impianto di risalita (una seggiovia) già esistente e andrà ad arricchire l'offerta per lo sci alpino , che si va ad affiancare ad una già ottima offerto legata allo sci di fondo. Per la relizzazione della nuova pista è prevista una spesa di 670mila euro, di cui 600mila di fondi regionali, 35mila comunali ed altri 35mila privati. Per la realizzazione dell'opera sarà necessario un consistente taglio d'alberi negli splendidi boschi del Monte Caprare, fatto che sta facendo sollevare numerose polemiche. Altri problemi, secondo quanto si legge su Il Tempo, sarebbero legati all'impianto di risalita che non sarebbe abbastanza veloce per una clientela di medio-alto livello, quindi la nuova pista sarebbe un'opera sovradimensionata rispetto alle potenzialità di risalita. Il sindaco di Capracotta ricorda come il disboscamento sarà compensato dalla piantumazione di alberi per un'ugale superficie e che la stazione ha bisogno di rinnovarsi e ampliarsi per sostenere la concorrenza e per soddisfare le esigenze degli amanti della neve.

di Andrea Greco
30 Ottobre 2008

Località di cui si parla nell’articolo:

Capracotta

Articoli promozionali

Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA
Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.