ARE - Stuhec oro in discesa, Vonn bronzo, Delago sesta

10 Febbraio 2019

© Fotografia - AE - Lindsey Vonn, all'ultima gara


La slovena Ilka Stuhec vince la discesa libera dai Mondiali di Are, Lindsey Vonn, all'ultima gara in carriera, centra la medaglia di bronzo. 

Ad Are, come nei giorni scorsi ci sono problemi con il meteo: la partenza della discesa è infatti abbassata causa vento in quota, il risultato è una mini discesa in cui la differenza la fanno le doti di scivolamento e il non commettere il benché minimo errore. 

Male per la nostra Sofia Goggia, che infatti fa una gara sottotono, mentre tutto sembra apparecchiato per dare l'addio a Lindsey Vonn con una gara che la statunitense può dominare. E infatti la Regina scia divinamente e rimane al comando finché non piazza la gara perfetta Ilka Stuhec, al secondo oro iridato consecutivo. Un grande riscatto per la slovena dopo l'infortunio che le ha fatto saltare tutta la scorsa stagione. 

Vonn assapora la medaglia d'argento, che diventa tuttavia di bronzo dopo la discesa della svizzera Suter. Il terzo posto è comunque un gran risultato per la statunitense che chiude la carriera stabilendo altri due record: è la più anziana medagliata e l'unica donna ad aver vinto allori in 6 diverse edizioni dei mondiali. 

Per l'Italia l'unica a fare una grande gara è Nicol Delago, sesta, un importante risultato che afferma la sua candidatura tra le stelle del futuro della specialità. 

Male invece le altre azzurre: Nadia Fanchini è 14 esima, Sofia Goggia, oggi in ombra, 15 esima. Qualcuno può parlare di delusione visto il risultato dell'azzurra se paragonato alle aspettative. Ma se si considera che la bergamasca è tornata in pista solo pochi giorni fa dopo l'infortunio al malleolo la sua spedizione in Svezia, con un argento in superG, non può che dirsi soddisfacente. 29 esimo tempo infine per Francesca Marsaglia.  

di Redazione DoveSciare.it
10 Febbraio 2019



Articoli promozionali

Pluripremiato comprensorio sciistico 3 Cime/3 Zinnen Dolomiti

Un comprensorio pluripremiato nel cuore delle Dolomiti UNESCO patrimonio dell‘... CONTINUA
Inverno in montagna, primavera in valle col "Gallo Rosso"

La primavera ha il fascino dei contrasti in Alto Adige. Mentre c'è ancora neve ... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento