SEEFELD - Mondiali fondo: Pellegrino d’argento nella sprint

21 Febbraio 2019


Iniziano con una medaglia d’argento i Mondiali di sci di fondo di Seefeld per l’Italia. A conquistarla il “solito” Federico Pellegrino nella gara sprint a tecnica libera.

L’oro è andato al norvegese Klaebo, eterno rivale del nostro campione. "Oggi devo cedere lo scettro della sprint - ha spiegato Pellegrino -. Non che ci fossero troppi dubbi sulla carta, ma io ho cercato di correre al meglio e il meglio oggi significa medaglia d'argento. Direi che un altro argento mondiale può essere anche una grande soddisfazione".

Dalle parole del nostro miglior fondista traspare soddisfazione mista a un pizzico di delusione perché a Lahti, nei passati Mondiali, la sua corsa era stata d’oro. "Potevo dire la mia ed è stato così. È stata una bellissima sfida, molto interessante l'avvicinamento a questa gara, che è stato differente per i due protagonisti. Pensavo che qualcun altro avrebbe potuto impensierirci, lo ha fatto Ustiugov in semifinale e ho fatto bene a stare alla larga visto che ha rischiato di far perdere la gara a Klaebo".

Pellegrino ha dovuto fare i conti con un grandissimo Klaebo: "In finale ho attaccato dove potevo, per me sarebbe stato impensabile sorpassare Klaebo nello sprint finale. Ho visto che in semifinale non mi aveva recuperato troppo, così ci ho provato e almeno mi sono garantito l'argento. Ambire a una medaglia qui non ere facile.  La dedica? Sarò scontato, ma è per la mia Greta".

di Redazione DoveSciare.it
21 Febbraio 2019

Località di cui si parla nell’articolo:

Seefeld

Articoli promozionali

Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA
Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.