VALSAVARENCHE - Non c’è futuro per lo sci alpino e la seggiovia Payel

02 Marzo 2020

© Fotografia - Valsavarenche


Valsavarenche non investirà più sulla seggiovia Payel e la località turistica valdostana, situata nel Parco del Gran Paradiso, dirà addio allo sci alpino.

È quanto emerge, secondo quanto riportano i media locali, da un recente consiglio comunale in cui, all’unanimità, si è stabilito che i costi per tenere in piedi impianto e piste sono troppo alti per giustificare la struttura. La seggiovia in questione è ferma dal 2018 e il consiglio comunale ha semplicemente preso atto del fatto che a costi superiori ai 100.000 euro annui i passaggi medi non sono sufficienti a garantire la sostenibilità della struttura.

Il futuro turistico di Valsavaranche passerà dal potenziamento dello sci di fondo e degli altri sport invernali “slow” come le passeggiate con le ciaspole.

di Redazione DoveSciare.it
02 Marzo 2020

Località di cui si parla nell’articolo:

Valsavarenche

Articoli promozionali

A misura di famiglia: skiarea San Martino di Castrozza – Passo Rolle

Al cospetto delle Pale di San Martino, in uno dei luoghi più scenografici delle... CONTINUA
Organizzare le tue vacanze sulla neve non è mai stato così facile

La neve sta facendo capolino in tantissime località sciistiche del nord Italia ... CONTINUA
Paganella dall'alba al tramonto: le offerte da gennaio a marzo

Sei mai salito su un gatto delle nevi? Hai mai sciato all’alba o di notte? In ... CONTINUA
Alpe Cimbra: dove lo sci race è di casa

Un lunga serie di appuntamenti agonistici scandisce l'inverno dell'Alpe Cimbra. ... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
Vieni a sciare in Trentino a un prezzo incredibile

Per vivere emozioni in un ambiente naturale suggestivo e lontano dalle mete più... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.