Val Gardena candidata per i mondiali di sci 2029, battuta Sestriere

09 Settembre 2021


Sarà la Val Gardena la località italiana candidata ad ospitare i Mondiali di sci del 2029. La candidatura altoatesina ha vinto per 8 voti a 2 su quella di Sestriere nella votazione tenutasi nell'ambito del Consiglio Generale della Fisi di oggi.

“Il Consiglio si è espresso in modo quasi unanime e quindi non c’è molto da aggiungere – ha spiegato Flavio Roda, Presidente della Fisi – Per parte mia dico che si trattava di due ottime proposte, di alto livello e di grande tradizione. Avrebbero meritato entrambe, ma una sola poteva essere la candidata. E’ comunque importante che il movimento sia vivace e che si sia potuto scegliere”.

In Val Gardena si spera quindi di tornare a ospitare la rassegna iridata come già capitato nel 1970 e si pensa già alla prossima edizione della Coppa del mondo che tornerà il prossimo dicembre sulla Saslong e questa volta con il pubblico.

"Con grande umiltà e molto rispetto accettiamo l'esito del voto e ringraziamo la Federazione Italiana Sport Invernali FISI per la fiducia. Il nostro ringraziamento va anche a tutte le persone coinvolte che hanno preparato e sostenuto questa candidatura a livello nazionale - ha spiegato Rainer Senoner, presidente del Saslong Classic Club - Questo è stato un primo passo, ma la strada è lunga. Ora ci riuniremo con tutti i partner politici, turistici, economici e sportivi per pianificare in modo dettagliato e avviare i prossimi passi",

TUTTE LE NEWS DI AGONISMO SU TELEGRAM

di Redazione DoveSciare.it
09 Settembre 2021

Località di cui si parla nell’articolo:

Val GardenaSelva di Val GardenaSanta CristinaOrtiseiSestriere

Articoli promozionali

L‘ESTATE PIENA D’AVVENTURA TRA NATURA E GHIACCIAIO

ALLA VOLTA DELLA DIVERSITÀ La Val Senales offre una rete di oltre 240 sentie... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.