RIALE - E' tempo di snowfarming, a ottobre aprirà la pista da fondo

22 Giugno 2022


Anche quest'estate a Riale, in Val Formazza, la neve sarà conservata in vista del prossimo autunno. E' già il terzo anno che la località piemontese accumula la neve a fine stagione per poi coprirla in modo da minimizzarne lo scioglimento ed averla poi pronta per aprire il prima possibile la pista da sci di fondo.

Questo procedimento, che abbiamo imparato a conoscere, si chiama snowfarming e i risultati sono eccellenti: secondo quanto abbiamo già visto negli anni passati, già a ottobre sarà aperto un anello di 3 km per il fondo.

Il rivestimento è formato da particolari teli geotermici con fibre di alluminio, che vengono alternati a strati di ovatta e poi isolati con velcro e cuciture. Ad assistere gli operatori di Riale in questa operazione c'è l'azienda specializzata svizzera Snow Makers.

Sono oltre 8.000 i metri cubi di neve stoccati a Riale, piccola località turistica non lontana dalla celebre e coreografica Cascata del Toce e che, anche grazie a queste iniziative sta attirando sempre più fodisti e alcune squadre agonistiche anche internazionali che qui possono allenarsi fuori stagione. Quanto al volume di metri stoccati, questo è doppio rispetto a quanto accumulato nel 2020, segnale che Gianluca Barp e il suo team credono fortemente in questa pratica, a maggior ragione in un'estate particolarmente torrida come questa. 

“Avevo cominciato quasi per gioco nel 2019 custodendo 2.500 metri cubi di neve – spiega Barp – Un esperimento artigianale che mi è servito per capire che investendo nelle nuove tecnologie avrei potuto fare davvero qualcosa di molto utile per gli atleti del fondo e per la nostra Valle. Negli anni successivi ho affinato la tecnica, scelto la posizione di stoccaggio migliore e più riparata dal sole nei mesi estivi e ho incrementato la quantità di neve raccolta. 4.000 metri cubi nel 2020, 6.000 nel 2021 e oggi arriviamo a 8.000. Ho calcolato che ne viene disperso circa il 20%, il resto è tutta neve come nuova, pronta per essere stesa sulla pista e utilizzata dai fondisti per anticipare il proprio allenamento o divertimento”.

SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU TELEGRAM

 

di Redazione DoveSciare.it
22 Giugno 2022

Articoli promozionali

3 Cime/3 Zinnen Dolomiti in inverno - Emozioni indimenticabili

Cinque montagne collegate, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impia... CONTINUA
Nell’abbraccio dell’inverno col “Gallo Rosso”

Sul sito www.gallorosso.it è possibile scegliere gli agriturismi “Gallo Rosso... CONTINUA
SI TORNA IN PISTA A SAN MARTINO DI CASTROZZA

L’inverno in montagna è qualcosa di speciale. Anche nel comprensorio di San M... CONTINUA
Come risparmiare acquistando lo skipass

Quante volte ti è capitato di voler andare a sciare, ma il tuo primo pensiero e... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
ALPE CIMBRA, un inverno su misura per tutta la famiglia

Tutto è pronto sulla Skiarea Alpe Cimbra, in Trentino, per una lunga stagione d... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.