PASSO DELLO STELVIO - Il ghiacciaio soffre come se fosse agosto

28 Giugno 2022


Il ghiacciaio del Passo dello Stelvio, l'unica ski area italiana di solo sci estivo è in sofferenza. Le scarse precipitazioni invernali e i mesi di maggio e giugno particolarmente caldi rendono difficoltosa la preparazione delle piste, una situazione che normalmente si riscontra ad agosto (guarda le webcam).

Umberto Capitani, gestore di piste e impianti per lo sci estivo del Passo dello Stelvio spiega in questo video la situazione raccontando anche l'inverno, generalmente molto ventoso, faccia sì che gli accumuli di neve siano irregolari rendendo ancora più difficoltoso il lavoro degli addetti alla ski area. In questi giorni lo zero termico si sta assestando attrono ai 3700/4000 metri.

Nel frattempo tuttavia gli skilift in quota continuano a funzionare e a permettere di sciare a chi si deve allenare o ai semplici curiosi che desiderano fare qualche curva ad alta quota. Le piste in quota al mattino hanno ancora un'ottima neve, anche se la situazione non è come quella solita quando a giugno le piste sono sciabili per un maggior dislivello.

di Redazione DoveSciare.it
28 Giugno 2022

Località di cui si parla nell’articolo:

Passo dello Stelvio

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.