Alla Val Gardena i Mondiali di sci del 2031, a Narvik quelli del 2029

05 Giugno 2024

© Fotografia - Saslong Classic Club


La Val Gardena ospiterà i Mondiali di sci alpino ma non quelli del 2029, bensì quelli del 2031. Nel corso del Congresso di Reykjavik (Islanda), è stato deciso di procedere con una doppia assegnazione. 

Il presidente della Fis, Johan Eliasch, ha così annunciato, dopo le votazioni dei delegati, che Narvik, in Norvegia, sarà la località che ospiterà l’edizione 2029 dei Mondiali di sci, mentre la alla Val Gardena toccheranno quelli successivi che si disputeranno nel 2031.

Non sono ancora chiari i motivi della doppia assegnazione ma intanto riportiamo il commento del presidente della FISI, Flavio Roda: “Un grande successo per l’Italia e un grande successo per la Val Gardena, che ha un progetto davvero meraviglioso, che non poteva essere scartato. E’ stata una competizione serrata e i complimenti vanno a Narvik e a Soldeu. Ma è tanta la soddisfazione per aver ottenuto questo successo e, sono sicuro, che si tratterà di un altro Mondiale di altissimo livello, come è tradizione sulle nevi italiane”.


Nell'occasione sono stati assegnati anche i Mondiali di Snowboard, Freestyle e Freeski 2029 che saranno in Cina,   Zhangjakou mentre in Slovenia, a Planica, ci saranno i Mondiali di volo del 2028. Rimandata invece la candidatura di Lahti (Finlandia) per i Mondiali di sci nordico 2029.

TUTTE LE NEWS DI AGONISMO SU TELEGRAM

di Redazione DoveSciare.it
05 Giugno 2024

Località di cui si parla nell’articolo:

Val Gardena

Commenti sull'articolo