Leo Gurschler - Val Senales

Pista Leo Gurschler

Come arrivare

Da Maso Corto sali con la funivia dei ghiacciai, poi pista blu Grawand 3 sino poco sotto la stazione di arrivo della seggiovia Gletschersee. La pista inizia proprio lì, scendendo sul lato sinistro.

Descrizione

Dall'autunno 2015 una nuova pista arricchisce il demanio sciabile del ghiacciaio della Val Senales: la pista Leo Gurschler, la S2. E' una nera, destinata agliallenamenti autunnali di slalom e slalom gigante per i professionisti e per gli sciatori esperti. La lunghezza totale della pista è di 550 metri, un muro secco e con pendenza costante, ideale per gli allenamenti nelle discipiline tecniche e, per i turisti, per mettere alla prova le proprie capacità. Il fondo della pista è infatti sempre duro e compatto, preparato secondo le esigenze degli agonisti. Con un dislivello di 200 metri e una pendenza del 60% è consigliata ai soli esperti.

E' posizionata alla sinistra, in fianco al ghiacciaio scendendo dalla pista Gletschersee, pista che in realtà c'era già prima che il ghiacciaio si restringesse.
 
La nuova pista è stata dedicata al senalese Leo Gurschler, che 40 anni fa ha realizzato sul Giogo Alto il sogno dell´allora unico ghiacciaio sciabile in Alto Adige, garantendo così per tutto l’anno la possibilità di sciare sul ghiacciaio dell’Hochjochferner, a 3200 metri di quota.
Leo Gurschler ai comandi di un escavatore si arrampicava tra rocce e ghiacci per aprire la strada verso le nevi eterne e verso il turismo estivo. Non ha solo tracciato semplicemente una pista, ma anche il futuro turistico ed economico di una intera vallata. Sua l'intuizione del collegamento funiviario tra il fondovalle e Cima Grawand, sua l'ostinazione con la quale ha promosso il progetto presso pubbliche amministrazioni ed investitori privati. L'inaugurazione dell'impianto avvenne il 12 luglio del 1975.

Informazioni

Località: Val Senales
Quota di arrivo: 2775 m
Quota di partenza: 2975 m
Dislivello: 200 m
Lunghezza: 550 m
Livello: Difficili
Innevamento artificiale:

Articoli promozionali

3 Cime/3 Zinnen Dolomiti in inverno - Emozioni indimenticabili

Cinque montagne collegate, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impia... CONTINUA
Nell’abbraccio dell’inverno col “Gallo Rosso”

Sul sito www.gallorosso.it è possibile scegliere gli agriturismi “Gallo Rosso... CONTINUA
SI TORNA IN PISTA A SAN MARTINO DI CASTROZZA

L’inverno in montagna è qualcosa di speciale. Anche nel comprensorio di San M... CONTINUA
Come risparmiare acquistando lo skipass

Quante volte ti è capitato di voler andare a sciare, ma il tuo primo pensiero e... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
ALPE CIMBRA, un inverno su misura per tutta la famiglia

Tutto è pronto sulla Skiarea Alpe Cimbra, in Trentino, per una lunga stagione d... CONTINUA

Cartina

Comments

Inviato da Gian Marco Martelli il 10 Novembre 2020
Comment

Ho potuto fare vedere constatare provare e soprattutto nei miei allenamenti che durante i 13 anni di esperienza in Val Senal mi hanno portato a essere Campione Internazionale di Snowboard posso chiaramente affermate che è la località preferita e tecnicamente perfetta . Un piccolo consiglio prima di partire per sperimentare quella meravigliosa località allenatevi . La montagna è stupenda i ghiacciai se preparazione è giusta vi soddisfa ancora di più di quello che credete. Vi auguro davvero buona avventura. Ciao Gian Marco

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.