Una 'dolce' valanga rosa


La recente tripletta delle ragazze a Bad Kleinkirchheim non è passata inosservata nemmeno in ambienti lontani (apparentemente) dallo sci.  Avete presente la storica Amarena Fabbri? Il classico vaso bianco con i decori blu per contenere le amarene? Che c’entra? C’entra. È della Fabbri un omaggio dolcissimo alla ‘nuova’ valanga rosa, che ha messo a segno lo storico tris capace di riportare alla mente e al cuore le imprese della valanga azzurra: ed è proprio un cuore rosa circondato da amarene e petali di rosa il dolce creato dal team dei maestri pasticceri della Fabbri 1905 capitanati, guarda caso, ancora una volta da una donna. Anzi, una regina: la Pastry Queen Sonia Balacchi.

"Noi bolognesi abbiamo ancora nel cuore le imprese del nostro Alberto Tomba - dichiara Nicola Fabbri, 4a generazione della famiglia che ha creato l’Azienda leader nel dolciario 113 anni fa, e appassionato sciatore - e ci è venuto spontaneo dedicare un dolce speciale a Sofia, Federica e Nadia”.

La creazione è stata realizzata in occasione del Sigep, la più grande fiera del settore dolciario nel mondo, in corso a Rimini fino al 24 gennaio. Un appuntamento che richiama centinaia di migliaia di visitatori da tutto il mondo, durante il quale il dolce ‘Valanga Rosa’ è stato esibito (e assaggiato) con successo fino a farne un vero motivo di orgoglio italiano, questa volta tutto al femminile.

Ora siamo già con l’acquolina in bocca, però: è il momento di descriverlo, questo dolce. Non è tutto bianco come la neve, o tricolore italiano, ma ovviamente... rosa: è una morbida mousse al mascarpone ricoperta da una glassa al cioccolato bianco e Amarena. Ricorda un po’ l’Amarè, una specialità della casa dedicata all’Amarena Fabbri, di cui riproduce anche la forma.



Aggiungi un commento