E' arrivata la prima neve sulle Alpi


Non è mai troppo tardi era il titolo di un famoso film del 2007. La frase si adatta anche alla situazione delle nostre Alpi, colpite da una completa assenza di neve naturale per tutto l'autunno 2015 e sino alla fine di dicembre. Lunghe lingue bianche segnavano i pendii delle nostre montagne sino al primo di gennaio. Poi, già dal 2 le prime nevicate si sono viste sull'arco alpino prima ad ovest e poi man mano, anche se perdendo di intensità, anche ad est. Tanto è bastato a creare un'atmosfera più invernale ma non tanto a migliorare le condizioni delle piste. Più significativa invece la nevicata della notte del 3 gennaio che ha portato 30/40 cm di neve fresca ad ovest e qualche spolverata in pianura. Nella foto la situazione a Bardonecchia di ieri mattina. Guarda le webcam

Buone notizie, ancora una volta per l'ovest Alpi, vengono dalle previsioni meteo. Nella prossima settimana si aspettano precipitazioni molto abbondanti sulle Alpi francesi e sulle nostre stazioni di confine come La Thuile e Courmayeur. Andrà meno bene già al resto della Valle d'Aosta e delle stazioni piemontesi mentre in Lombardia, Trentino Alto Adige e Veneto la perturbazione dovrebbe arrivare molto affievolita.

Guarda dove nevicherà di più nei prossimi giorni



Località di cui si parla nell’articolo:

La ThuileCourmayeur

Articoli promozionali

ST. MORITZ - Snowsports Opening 2017

Benvenuti al Snowsports Opening 2017/18. Dopo l’apertura del comprensorio s... CONTINUA
Skipass, il salone della montagna. 27 - 29 ottobre

Per la 24esima edizione di Skipass,Salone del Turismo e degli Sport invernali, s... CONTINUA
Sci – Il mito St. Moritz

La destinazione degli sport invernali dell'Engadina St. Moritz è senza dubbi... CONTINUA