St. MORITZ - Cos'è il serpente del Maloja


Nel corso dei Mondiali di sci di St. Moritz abbiamo più volte sentito parlare del serpente del Maloja, che incombendo sulle piste da sci ha decretato più volte lo spostamento o la cancellazione delle gare iridate. Ma cos'è il serpente del Maloja? Si tratta di nebbia che si presenta in maniera particolare in Engadina, ovvero come un serpente che staziona a mezzacosta sulle montagne.

Il serpente del Maloja è un fenomeno metereologico particolarmente insolito che si viene a creare quando sul Maloja sale aria umida dalla Bregaglia, trasformandosi in nuvole o nebbia. Queste nuvole ristagnano per ore a bassa quota, e si dissolvono solo quando nelle valli del sud la temperatura si riscalda. 
Infatti, nel caso del primo annullamento della discesa maschile, vedevamo gli atleti in quota pronti a partire mentre il serpentone di nebbia "tappava" la valle sottostante. 

Ma questa non è l'unica particolarità dell'Engadina dove si manifesta un altro strano fenomeno metereologico, il vento del Maloja, una corrente molto apprezzata da surfisti e da chi fa kite sui laghi di St. Mortiz. SI tratta di un vento contrario o "vento notturno che soffia di giorno" perché normalmente nelle valli di montagna di giorno i venti soffiano verso valle, non verso monte.



Località di cui si parla nell’articolo:

Sankt Moritz

Articoli promozionali

Commenti sull'articolo