Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti, per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.


IMPRESA DI SIMONE MORO: PRIMA INVERNALE DEL NANGA PARBAT


26-02-2016

Impresa dell'apinista bergamasco Simone Moro che ha conquistato la vetta del Nanga Parbat, in Pakistan. E' la prima assoluta invernale della montagna alta 8.125 metri, una delle cime più pericolose in assoluto. In vetta con Simone Moro c'erano lo spagnolo Alex Txicon e il pakistano Alì Sadpara, mentre un'altra partecipante alla spedizione Tamata Lungerha ha dovuto fermarsi a poca distanza dalla cima. Moro e compagni sono saliti lungo la via Kinshofer, sul versante Diamir e hanno raggiunto la cima del Nanga Parbat alle ore 15.37 locali, le 11,37 da noi. Gli alpinisti erano partiti la notte scorsa dai 7200 metri nel campo 4, dove si fermeranno anche questa notte. L'arrivo degli alpinisti al Campo Base dovrebbe avvenire nella giornata di domani. Sono almeno una trentina le spedizioni che hanno tentato, senza successo, la scalata al Nanga Parbat in inverno, il primo tentativo risale agli anni '80. Con questa conquista ora è il K2 l'unica vetta a rimanere inviolata nella stagione fredda.

SCEGLI LA LOCALITA'

CERCA SKIAREA PIU' ADATTA A TE sci e terme SCONTI SKIPASS

ARTICOLI SPONSORIZZATI

CONFRONTA PREZZI SKIPASS E IMPIANTI

LOCALITA' CONSIGLIATE A

SCIATORI PRINCIPIANTI SCIATORI INTERMEDI SCIATORI ESPERTI FREERIDE FAMIGLIE GIOVANI LOCALITÀ SENZA AUTO         

APP PER SCIARE

GUIDA E DOWNLOAD TUA VELOCITÀ E PERCORSO SCARICA APP E VINCI WEEKEND        

PRENOTAZIONI ON LINE

HOTEL NOLEGGIA SCI E ATTREZZATURA ASSICURAZIONE SCI

MULTIMEDIA

FOTO VIDEO
© 1999-2015 Dovesciare.it - P.I. 03237250133