Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti, per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.


PISTA KANDAHAR SLALOM GIANNI ALBERTO AGNELLI - SESTRIERE


Tutto sulle località: SestriereVia Lattea 

VOTA LA PISTA

Media: 3.7 (12 voti)

INFORMAZIONI

Località: SestriereVia Lattea 
Quota di partenza: 2250m
Quota di arrivo: 2040m
Dislivello: 210m
Lunghezza: 675m
Livello: difficili
Innevamento artificiale: si

IMMAGINI DELLA PISTA

Sci notturno sulla KANDAHAR SLALOM GIANNI ALBERTO AGNELLI - SESTRIERE Piste preparate per la Coppa del Mondo a Sestriere Tracciato pista Coppa del Mondo 2016

La pista Pista Kandahar Slalom Gianni Alberto Agnelli è la pista di Sestriere omologata per le gare di Slalom Speciale sia maschile che femminile di Coppa del Mondo. Qui vi sono svolte numerosissime competizioni nazionali e internazionali, incluse quelle di slalom dei Mondiali di Sci del 97 (con le grandi performance di Deborah Compagnoni e Alberto Tomba) e quelle delle Olimpiadi invernali di Torino del 2006. Si sono disputate 32 gare di Coppa, due gare dei Campionati del Mondo del ’97 e due delle Olimpiadi di Torino 2006. Questa è stata anche la prima pista al mondo ad ospitare una gara di Coppa del Mondo in notturna nel dicembre del 1994. Il secondo video sotto mostra la presentazione dell' Audi Fis Ski World Cup Sestriere 2016.

E' una bella nera per esperti, spesso ghiacciata. Se vuoi cimentarti parti da 2250 m, dopo il tunnel gira a sinistra, nel primo tratto la pendenza non è eccessiva. Dopo un breve tratto incontrerai sulla tua destra la casetta di partenza degli atleti e dopo ancora una cinquantina di metri la casetta di partenza delle atlete. Inizia un lungo muro con una pendenza abbastanza costante che, senza soluzione di continuità, porterà sino a valle. La pista è facilmente riconoscibile perchè delimitata dai pali per l'illuminazione rifatti proprio in occasione delle olimpiadi invernali del 2006. Il vecchio impianto non dava sufficienti garanzie di affidabilità e, dopo aver preoccupato gli organizzatori nel 1997 (senza peraltro creare problemi durante le gare) è stato sostituito. In particolari giorni della settimana è possibile sciare in notturna proprio grazie all'illuminazione artificiale (vedi date ed orari nella pag. dello sci notturno). Ma torniamo alla pista che non presenta curve di rilievo ma arriva dritta sino a valle. Qui un breve falsopiano conduce di nuovo alla seggiovia Cit Roc.

COME ARRIVARE

Sali con la seggiovia Cit Roc oppure con la seggiovia Garnel appositamente costruita per velocizzare la risalita degli atleti dal villaggio olimpico verso la pista di gara o quella di allenamento. Entrambe le seggiovie partono dal paese in zone vicine e la seconda proprio di fronte all' ex villaggio olimpico. Anche la quota di arrivo è compresa tra i 2280 e i 2350. Da qui si scende e si svolta subito a destra sotto un breve tunnel.

Cartina della pista

lascia un commento

SCEGLI LA LOCALITA'

CERCA SKIAREA PIU' ADATTA A TE sci e terme SCONTI SKIPASS

ARTICOLI SPONSORIZZATI

CONFRONTA PREZZI SKIPASS E IMPIANTI

LOCALITA' CONSIGLIATE A

SCIATORI PRINCIPIANTI SCIATORI INTERMEDI SCIATORI ESPERTI FREERIDE FAMIGLIE GIOVANI LOCALITÀ SENZA AUTO         

APP PER SCIARE

GUIDA E DOWNLOAD TUA VELOCITÀ E PERCORSO        

PRENOTAZIONI ON LINE

VACANZE NEVE HOTEL NOLEGGIA SCI E ATTREZZATURA ASSICURAZIONE SCI

MULTIMEDIA

FOTO VIDEO
© 1999-2015 Dovesciare.it - P.I. 03237250133