Il regalo giusto di San Valentino per uno sciatore

San Valentino si avvicina e anche quest'anno non sapete cosa regalare al vostro lui o alla vostra lei. La risposta è facile, San Valentino cade il 14 febbraio, nel pieno della stagione sciistica, quindi può essere un'ottima idea fare un regalo a tema sci. Se un paio di sci costa troppo (ma magari dovete farvi perdonare qualcosa...), per una maschera, un capo intimo, un paio di guanti, o qualche accessorio utile sulle piste il prezzo può invece essere giusto. Ecco alcuni consigli per un regalo di San Valentino per sci addicted.Maglia intima Oxyburn in Dryarn

CONTINUA

Maglia intima Oxyburn in Dryarn
...l'intimo più leggero del mondo

La maglia Alpine di Oxyburn presenta ha un perfetto abbraccia che avvolge in maniera confortevole l’anatomia del corpo e ne segue i movimenti anche nelle situazioni più estreme, grazie anche a speciali strutture a densità differenziate che permettono di evitare frizioni. Grazie a Dryarn, la traspirazione biologica raggiunge i massimi livelli durante qualsiasi azione, sostenuta dalla naturale termoregolazione in ogni situazione climatica. Il capo è molto versatile, ha un range di utilizzo tra i -15 e i 25 gradi; la traspirazione dell’umidità e del calore viene favorita mantenendo in modo costante il microclima corporeo ideale.

ACQUISTALA ORA

Bottiglia termica
... una borraccia che aiuta l'ambiente

Alcuni rifugi e addirittura l'intera ski area di Pejo hanno detto addio alle bottigliette di plastica per minimizzare l'inquinamento vista la grande quantità di micro plastiche che ha invaso i mari e che gli ultimi studi hanno constatato essere riscontrabili anche nei ghiacciai. Allora perché non regalare una bottiglia termica da portare nello zainetto sulle piste da sci o, se scegliete quelle più piccole, anche nella tasca della giacca a vento? Tra l'altro è un regalo che va bene per tutto l'anno perché oltre che sulle piste può essere portata a scuola, al lavoro, in palestra...

ACQUISTALA ORA

Cover iphone powerbank

Una cover power bank
... per fare selfie tutto il giorno in pista

Si sa, con il freddo il cellulare si scarica in fretta, se la temperatura è qualche grado sotto lo zero in frettissima. Allora, oltre a seguire i nostri consigli per non far scaricare il cellulare, potete pensare a regalare un power bank, o una coperta termica per cellulare. 
La scelta "definitiva" per non avere mai più problemi con la carica del cellulare è quella di acquistare una cover con batteria supplementare integrata. Ricaricherà il cellulare anche 3 volte in un giorno, il tutto con il minimo ingombro e con la praticità di non avere fili e cavi. 

ACQUISTALA ORA

Maschera Smith Quad
... con lenti intercambiabili

Sappiamo tutti quanto è importante la visibilità in pista. Fino a che c'è il sole tutto bene, ma nelle giornate con cielo coperto o, peggio, quando nevica, il terreno perde ogni contrasto e il rischio di inciampale in un mucchietto di neve è dietro l'angolo. Per questo è sempre bene avere la maschera giusta (oltre ovviamente ad avere lenti sempre pulite) una adatta per le giornate di sole, una con lente che aiuta la visibilità in caso di brutto tempo. Da qualche anno ogni casa propone modelli con lente intercambiabili, per essere pronti ad ogni evenienza, come nel caso di questa maschera Smith una di quelle con il miglior rapporto qualità prezzo sul mercato. 

ACQUISTALA ORA

Gogglesoc
...la "calza" per proteggere la tua maschera

Per una maschera da sci si possono arrivare a spendere anche 200 euro, poi basta una sfregata sul muro mentre si tiene il casco con maschera in mano nel rifugio affollato e le nostre preziose lenti sono rovinate per sempre. Per evitare questo fastidioso inconveniente basta dotarsi di una gogglesoc, ovvero una "calza da maschera". Si tratta di un coprimaschera, semplice panno dotato di elastico che si adatta alla perfezione ad ogni tipo di maschera. Un piccolo regalo molto utile. 

ACQUISTALO ORA

Ski Zero
... trasporti sci e bastoni a mani libere

Un'invenszione semplice ma geniale per rendere più comodi i tratti auto - seggiovia o i brevi spostamenti sulle piste che non si possono fare sci ai piedi a meno di lunghe racchettate. Ski Zero è un sistema di trasporto sci adatto a tutti, facile da utilizzare e disponibile in 4 taglie a seconda delle dimensioni corporee dello sciatore. Si traportano così sci e bastoni a mani libere.  

ACQUISTALO ORA

ELAN Amphibio 16 Ti

Uno sci performante e adatto a un gran numero di sciatori grazie alla sua versatilità e alla sua facilità di uso unito a performance elevate in pista. La tecnologia Amphibio consiste in una costruzione asimmetrica della spatola con struttura rocker all'esterno e camber all'interno dello sci. Questo permette un ingresso in curva facilitato e allo stesso tempo una tenuta granitica anche sulle nevi più compatte. Lo sci perfetto per lo sciatore in evoluzione e di buon livello tecnico: perdona gli errori e permette di divertirsi per tutto il giorno sulle piste. 

ACQUISTALO ORA 

di Redazione DoveSciare.it

Articoli promozionali

Sport Hotel Panorama: Ricomincio da qui

Dal resort Trentino di Fai della Paganella, alle porte delle Dolomiti di Brenta,... CONTINUA
L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone Lusérn una vacanza in libertà!

La natura è il tuo parco avventura L’Alpe Cimbra si trova tra le infinite... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA