SMITH - 50 esimo compleanno per lo storico marchio di occhiali e maschere

15 Gennaio 2015


Era il lontano 1965, esattamente 50 anni fa, quando il Dr. Bob Smith, ortodontista e ski bum, creò, per divertirsi al massimo in neve fresca, la prima maschera da sci con lenti termiche sigillate e gommapiuma traspirante... ovvero la maschera da sci. Oggi, 50 anni dopo, Smith festeggia le “nozze d’oro” mantenendo però intatta la vision degli esordi, ovvero creare prodotti all’avanguardia per spingere il divertimento oltre ogni limite, sviluppando innovazioni che amplificano al massimo l’esperienza sportiva.

Tra le innovazioni che hanno fatto la storia di Smith, l’introduzione del primo sistema di lenti intercambiabili per occhiali da sole e maschere da sci, lo sviluppo delle lenti anti-fog a due innovativi sistemi di ventilazione. E poi gli occhiali da sole eco-friendly e la recente la tecnologia ChromaPop, che consiste nella lente polarizzata più avanzata al mondo, così come la tecnologia Aerocore che migliora la protezioni e la ventilazione nei caschi da sci e da bici.

I 50 anni di Smith saranno festeggiati con il lancio del nuovo logo, che vedete nell'immagine, caratterizzato da un font pulito e moderno che prende spunto dalla identity originale del marchio per trasmetterne i valori fondamentali: performance, movimento e design essenziale.

2015 Smith Brand Video - Italian from smith optics on Vimeo.

di Andrea Greco
15 Gennaio 2015

Articoli promozionali

Sport Hotel Panorama: Ricomincio da qui

Dal resort Trentino di Fai della Paganella, alle porte delle Dolomiti di Brenta,... CONTINUA
L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone Lusérn una vacanza in libertà!

La natura è il tuo parco avventura L’Alpe Cimbra si trova tra le infinite... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.