SCHIA - La revisione dello skilift costa troppo

29 Ottobre 2018


La piccola stazione sciistica di Schia rimarrà senza uno skilift il prossimo inverno. Per accogliere gli sciatori avrebbe infatti bisogno di una revisione il cui costo però non è sostenibile da parte degli attuali gestori. Gli attuali gestori avevano rilevato la stazione nel 2017 dalla Schia Monte Caio Srl in liquidazione e avevano sostenuto, secondo quanto riporta La Gazzetta di Parma, ingenti spese già per revisionare il campo scuola. Ora si dovrebbe provvedere alla revisione dello skilift Prato Grosso II. L’importo dell’operazione si aggirerebbe attorno ai 260.000 euro, finanziabili per il 70% dalla Regione, visto che il gestore è un soggetto privato. Se fosse stato pubblico il finanziamento sarebbe potuto essere del 100%, per questo la Montecaio Srl è detta disposta a cederlo gratuitamente al pubblico.

di Redazione DoveSciare.it
29 Ottobre 2018

Località di cui si parla nell’articolo:

Schia

Articoli promozionali

3 Cime/3 Zinnen Dolomiti in inverno - Emozioni indimenticabili

Cinque montagne collegate, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impia... CONTINUA
Nell’abbraccio dell’inverno col “Gallo Rosso”

Sul sito www.gallorosso.it è possibile scegliere gli agriturismi “Gallo Rosso... CONTINUA
SI TORNA IN PISTA A SAN MARTINO DI CASTROZZA

L’inverno in montagna è qualcosa di speciale. Anche nel comprensorio di San M... CONTINUA
Come risparmiare acquistando lo skipass

Quante volte ti è capitato di voler andare a sciare, ma il tuo primo pensiero e... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
ALPE CIMBRA, un inverno su misura per tutta la famiglia

Tutto è pronto sulla Skiarea Alpe Cimbra, in Trentino, per una lunga stagione d... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.