Ecco dove si scia ancora nonostante il Coronavirus

19 Marzo 2020

© Fotografia - Are


La stagione sulle Alpi è finita. L'emergenza Coronavirus ha portato alla chiusura di tutti gli impianti nel giro di una settimana, al contrario in Scandinavia ci sono ancora stazioni sciistiche aperte.

Si è iniziato con la Lombardia, l'area più colpita dall'epidemia di Covid-19, chiusa da domenica 8 marzo; ha fatto seguito subito la Valle d'Aosta l'indomani e nel giro di un paio di giorni tutta Italia ha chiuso piste e impianti.  Nello stesso periodo decisione analoga è stata presa dal governo del Canton Ticino.

Il resto dei paesi alpini ci ha messo una settimana di più a capire che poteva essere una buona idea chiudere piste e impianti, alla luce anche di quanto successo a Ischgl che è diventato un vero e proprio focolaio. In Francia ancora il 14 marzo i comprensori comunicavano l'apertura degli impianti fino a fine stagione salvo poi essere smentiti in serata dal Primo Ministro e chiudere a loro volta le attività.

Impianti chiusi anche in Spagna e sui Pirenei, spagnoli, francesi e ad Andorra. L'industria dello sci ha detto basta anche in Est Europa, dai Monti Tatra tra Polonia e Slovacchia fino alla Bulgaria dove Bansko e Pomporovo sono chiuse dal 17 marzo fino, al momento, al 29.

Dove si scia quindi? A questa situazione di chiusura generalizzata della stagione sciistica fa eccezione, per ora, la Scandinavia. In Norvegia le decisioni governative hanno portato alla chiusura degli impianti ma in Svezia e in Finlandia si scia ancora. Per esempio a Aare dove è stata annullata la tappa di Coppa del mondo di settimana scorsa ma la stagione continua normalmente così ancora come in Russia.

Qualche località è ancora aperta anche in Nord America anche se l'impressione è che lo sarà ancora per poco. Già tre giorni fa i due colossi del mercato nordamericano che gestiscono diverse stazioni top, Vail Resorts e Alterra Mountain Company, avevano infatti deciso di sospendere ogni attività.

di Redazione DoveSciare.it
19 Marzo 2020

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.