CORTINA - Mondiali spostati al 2022? La Fis deciderà entro il 1 luglio

25 Maggio 2020

© Fotografia - Cortina d'Ampezzo, la nova cabinovia Col Druscié


Come aveva anticipato ieri sera il presidente del Coni, Giovanni Malagò, a Che tempo che fa su Rai Due, la Fisi ha chiesto il rinvio dei Mondiali di Cortina al 2022. La Federsci, d'accordo con tutti gli attori istituzionali coinvolti (Governo, Regione Veneto, Provincia di Belluno, Comune di Cortina e CONI) ha preso questa decisione per portare a termine "un grande evento sportivo, nelle migliori condizioni possibili e, soprattutto, il più possibile al riparo dalle code della pandemia che sta condizionando l’operatività mondiale, da qualche mese a questa parte."

PERCHE' SPOSTARE I MONDIALI?

L'annullamento delle finali di Coppa del mondo in programma lo scorso marzo ha portato danni economici ma anche, dal punto di vista sportivo, ha reso impossibile provare le nuove piste e le infrastrutture realizzate per i mondiali. E' mancata quindi una sorta di prova generale.

L'annullamento dei Mondiali sotto data sarebbe un grave danno di immagine per tutta la montagna italiana ma soprattutto porterebbe a una perdita secca di 30 milioni di euro. Meglio quindi lavorare con più certezze per una data su cui non penderà - verosimilmente - la spada di Damocle del Coronavirus.

 “L’auspicio italiano è che si prenda la decisione di rinviare il Mondiale – ha spiegato Flavio Roda, preidente della Fisi -. Sponsor e pubblico si aspettano che Cortina presenti un Mondiale di altissimo livello, sia sotto il punto di vista organizzativo che dello spettacolo. Tutto ciò si potrà fare solo nella massima sicurezza sanitaria e potendo testare tutte le nuove infrastrutture e i processi operativi che stanno dietro a un grande evento internazionale. Penso che spostando in avanti l’appuntamento con il Mondiale sia possibile mettere in atto quanto di meglio la tradizione e l’esperienza organizzativa italiane sanno fare e lanciare nel migliore dei modi la strada verso Milano – Cortina 2026”.

Il Consiglio FIS prenderà il tempo necessario per valutare la proposta e arriverà a una decisione definitiva entro il 1 luglio. 

di Redazione DoveSciare.it
25 Maggio 2020

Località di cui si parla nell’articolo:

Cortina d'Ampezzo

Articoli promozionali

Sport Hotel Panorama: Ricomincio da qui

Dal resort Trentino di Fai della Paganella, alle porte delle Dolomiti di Brenta,... CONTINUA
L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone Lusérn una vacanza in libertà!

La natura è il tuo parco avventura L’Alpe Cimbra si trova tra le infinite... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.